SHARE
 
 
 

Intervista spettacolo

Piera Degli Esposti
e con Pino Strabioli

produzione Società per Attori

Dopo quasi 10 anni di assenza dalla scena teatrale Piera degli Esposti presenta WikipierA, un’intervista dal vivo, condotta da Pino Strabioli, nella quale ripercorre più di 50 anni di carriera: dagli amori impossibili e quelli possibili, il rapporto profondo e controverso con la mamma, la passione per Bologna, gli incontri fondamentali come quello con la scrittrice Dacia Maraini e il regista Marco Ferreri, Lucio Dalla, De Chirico e poi ancora le tappe della sua carriera, dall’indimenticabile interpretazione di Molly cara di Joyce, per cui Eduardo De Filippo sentenziò “Chesta è o vierbo nuovo”, al cinema d’autore e agli ultimi successi televisivi.
Un’intervista-spettacolo, un vero e proprio show, un concerto fra brani di grande teatro e ricordi; da Joyce a D’Annunzio, a Campanile fino al monologo di Beckett che lascia incantati. Wikipiera è un viaggio piacevole e sorprendente nella vita e nelle emozioni dell’attrice, nelle scelte e nelle passioni, nel suo essere un po’ controcorrente ma coerente. È il racconto di un’inebriante stagione della cultura italiana, la più irriverente forse, la più insolente, ma anche quella che ha lasciato tracce indelebili.

Preferisco essere raccontata in vita che da morta.
Lo spettacolo è il dietro le quinte di un’attrice, la formazione, le bocciature iniziali e poi i consensi. Penso che ai giovani possa servire vedere che si può costruire un cammino andando controcorrente.

Piera Degli Esposti


 

 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE