SHARE
 
 

L’Italia che verrà#4
Generazioni a confronto per ripensare il nostro tempo 
In collaborazione con la Società editrice il Mulino       

Quattro appuntamenti per ragionare sul futuro del Paese e sulle sfide che ci attendono, un’occasione per affrontare i grandi temi della contemporaneità attraverso il dialogo tra generazioni.

 
Martedì 19 dicembre alle ore 18
Odio in rete
E non solo
Chiara Saraceno dialoga con Roberta Sassatelli

Le forme dell'intolleranza e dell'odio nella comunicazione pubblica e privata sono ormai un fenomeno dilagante. Come scrive Tullio De Mauro «Anche nell’odio le parole non sono tutto, ma anche l’odio non sa fare a meno delle parole. Di queste parole dell’odio e dell’intolleranza il catalogo può essere forse istruttivo ma a tratti è ripugnante ». Siamo di fronte ad un problema serio, che deve essere trattato con una strategia di contenimento e di contrasto, magari pensata insieme ai ragazzi e alle ragazze che spesso sono tra le principali vittime di questo odio.

Intervengono gli studenti dell’Università degli Studi di Milano.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE