1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti

D.E.O. ex macchina

Olivetti un’occasione scippata

25 - 30 Ottobre 2022
martedì 25 Ottobre h 20:30
mercoledì 26 Ottobre h 19:15
giovedì 27 Ottobre h 20:30
venerdì 28 Ottobre h 19:15
sabato 29 Ottobre h 19:15
domenica 30 Ottobre h 15:45

Sala A

1 ora e 40 minuti

PRIMO SETTORE
intero 30€
SECONDO SETTORE
intero 22€; under26/over65 15€; convenzioni 18€
GALLERIA
intero 18€; under26/over65 15€; ; convenzioni 15€
_________________________

 Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.

_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento 50x50Card libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di e con Antonio Cornacchione
collaborazione ai testi Massimo Cirri
scenografia e video mapping Alessandro Nidi
regia Giampiero Solari

produzione Amicor Sas
con il patrocinio di Associazione Archivio Storico Olivetti, Olivetti spa, CSC – Archivio Nazionale Cinema Impresa

La vera storia della D.E.O. (Divisione Elettronica Olivetti) raccontata "da uno che non c’era, che sarebbe diventato impiegato Olivetti dopo e Cornacchione poi".

Durante gli anni impiegatizi passati alla Olivetti ho sentito favoleggiare a lungo della sua Divisione Elettronica e dei giovanissimi ricercatori coordinati da Tchou. La voce più insistente era quella che li voleva tutti matti, una via di mezzo tra Archimede Pitagorico e Jim Morrison! Ho fatto le mie ricerche: sì, lo erano!
Antonio Cornacchione

Antonio Cornacchione racconta, attraverso la sua esperienza di impiegato Olivetti, la storia della grande azienda d’avanguardia italiana: dai primi entusiasmanti anni del centro di ricerca elettronica di Barbaricina, dove lavoravano matematici, ingegneri, periti elettronici e meccanici provenienti da tutt’Italia ma anche da Stati Uniti, Gran Bretagna e Canada, alla vendita agli americani della Divisione Elettronica fino alla situazione attuale, con la vendita di quel che resta della Olivetti a una serie infinita di società.

Questo convincente esempio di teatro di parola, che si inscrive nel filone del teatro civile, è coraggioso e necessario in quanto fa riflettere il pubblico sulle attuali e tristi sorti dell'industria italiana.
Roberto Trovato - Sipario

Parenti Bistrot
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

25 - 30 Ottobre 2022

acquista
martedì 25 Ottobre h 20:30
mercoledì 26 Ottobre h 19:15
giovedì 27 Ottobre h 20:30
venerdì 28 Ottobre h 19:15
sabato 29 Ottobre h 19:15
domenica 30 Ottobre h 15:45

Sala A

1 ora e 40 minuti

PRIMO SETTORE
intero 30€
SECONDO SETTORE
intero 22€; under26/over65 15€; convenzioni 18€
GALLERIA
intero 18€; under26/over65 15€; ; convenzioni 15€
_________________________

 Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.

_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento 50x50Card libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi

D.E.O. ex macchina

25 - 30 Ottobre 2022
*tariffa intera prima di riduzioni
martedì 25 Ottobre 2022

h 20:30

mercoledì 26 Ottobre 2022

h 19:15

giovedì 27 Ottobre 2022

h 20:30

venerdì 28 Ottobre 2022

h 19:15

sabato 29 Ottobre 2022

h 19:15

domenica 30 Ottobre 2022

h 15:45

Ti potrebbe interessare

Il malato immaginario

6 - 23 Ottobre 2022

Nell’anno del suo Cinquantesimo e a quattrocento anni dalla nascita di Molière, il Parenti dà inizio a una trilogia dedicata al drammaturgo francese partendo proprio da quel Malato immaginario che agli inizi degli anni ’80 irruppe nel teatro italiano nel coraggioso allestimento di Andrée Ruth Shammah, con uno straordinario Franco Parenti nel ruolo di Argan. Ad interpretare il malato, torna con intelligenza e ironia, Gioele Dix, già protagonista della pièce nell’allestimento 2015 che registrò allora un mese di sold out.

A spasso con Daisy

25 - 30 Ottobre 2022

La bravissima Milena Vukotic, una vera signora del teatro, dà vita all’anziana Daisy in una storia delicata e divertente, capace di raccontare con umorismo un tema complesso come quello del razzismo nell’America del dopoguerra.

Tango di Luna

26 - 30 Ottobre 2022

L’étoile Luciana Savignano in scena nel cult creato per lei da Susanna Beltrami nel 2004. Uno spettacolo di grande suggestione che sposa la struggente malinconia del tango con la forza magnetica e la raffinata sensualità della grande danzatrice. 

tick, tick… BOOM!

2 - 6 Novembre 2022

Sul palco del Parenti per la prima rappresentazione italiana, arriva il musical del compositore statunitense Jonathan Larson, tick, tick… BOOM!. La storia vera della difficile carriera di un artista.