Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

Emanuele Coccia e Alessandro Michele

La vita delle forme. Filosofia del reincanto

Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

Emanuele Coccia e Alessandro Michele

La vita delle forme. Filosofia del reincanto

La moda è uno strano incantesimo: ogni volta che ci vestiamo, trasformiamo una qualunque forma o un qualunque colore del mondo che ci circonda nella nostra stessa pelle.

È questa strana magia che fa di essa l’arte più potente e la più metafisica. Per parlarne è quindi necessario far coincidere la creazione e la filosofia. È quello che fanno Alessandro Michele ed Emanuele Coccia in questo trattato senza pari sull’alchimia delle forme della vita di tutte e tutti noi.

Ripercorrendo e commentando l’opera del primo, adottando la postura e la forma grafica che un tempo era riservata ai libri sacri, il libro mostra che la moda è l‘arte più potente perché è l’unica capace di mutare in un attimo la nostra vita, il nostro corpo, il nostro volto: se le altre opere d’arte presuppongono un rapporto di pura contemplazione, ogni abito impone una trasformazione del sé per poter diventare oggetto della nostra esperienza.

Alessandro Michele è nato a Roma e lavora nella moda da più di vent’anni. È stato direttore creativo di Gucci dal 2015 al 2022 e ora ricopre lo stesso ruolo per la Maison Valentino.
Emanuele Coccia insegna filosofia presso l’École de hautes études en Sciences Sociales di Parigi. Tra i suoi libri: La vita delle piante (2018), Métamorphoses (2020), Filosofia della casa (2021).

31 Maggio 2024

Acquista

Ti potrebbe interessare

Ti potrebbe interessare

Incontri e Libri

Le ossa dei Caprotti

Letture di Gioele Dix
Giuseppe Caprotti dialoga con Luca Sofri
22 Maggio 2024

Tra Garibaldi, la Cia ed Esselunga, il racconto ben documentato della famiglia che ha rivoluzionato per sempre le abitudini degli italiani. Gioele Dix legge brani da Le ossa dei Caprotti (ed. Feltrinelli) di Giuseppe Caprotti. Con l’autore dialoga Luca Sofri.

Tra Garibaldi, la Cia ed Esselunga, il racconto ben documentato della famiglia che ha rivoluzionato per sempre le abitudini degli italiani. Gioele Dix legge brani da Le ossa dei Caprotti (ed. Feltrinelli) di Giuseppe Caprotti. Con l’autore dialoga Luca Sofri.

Incontri e Libri

Storia e teatro: Giacomo Matteotti e noi

24 Maggio 2024

La figura politica, intellettuale e morale di Giacomo Matteotti, ucciso il 10 giugno 1924 da sicari fascisti, non ha perso la sua forza esemplare. A parlarne Concetto Vecchio – giornalista e autore di Io vi accuso. Giacomo Matteotti e noi – in dialogo con Elena Cotugno, protagonista dello spettacolo Giacomo. Un intervento d’arte drammatica in ambito politico in scena il 30 Maggio al Parenti. Conduce Oliviero Ponte di Pino.

La figura politica, intellettuale e morale di Giacomo Matteotti, ucciso il 10 giugno 1924 da sicari fascisti, non ha perso la sua forza esemplare. A parlarne Concetto Vecchio – giornalista e autore di Io vi accuso. Giacomo Matteotti e noi – in dialogo con Elena Cotugno, protagonista dello spettacolo Giacomo. Un intervento d’arte drammatica in ambito politico in scena il 30 Maggio al Parenti. Conduce Oliviero Ponte di Pino.

Cinema
La Grande Età, insieme

Careseekers. Un docufilm sulla cura

27 Maggio 2024

Un documentario sul complicato e intenso rapporto tra chi ha bisogno di cura e chi della cura ne ha fatto il proprio lavoro. Il racconto di quattro storie che si incontrano in un surreale viaggio in macchina per la Pianura Padana.

Un documentario sul complicato e intenso rapporto tra chi ha bisogno di cura e chi della cura ne ha fatto il proprio lavoro. Il racconto di quattro storie che si incontrano in un surreale viaggio in macchina per la Pianura Padana.

Incontri e Libri

Città. Milano inaspettata

con Giangiacomo Schiavi e Giorgio Terruzzi
29 Maggio 2024

Giangiacomo Schiavi e Giorgio Terruzzi presentano il nuovo numero di Città. Milano inaspettata. Un numero che illumina storie cariche di umanità e luoghi dell’anima.

Giangiacomo Schiavi e Giorgio Terruzzi presentano il nuovo numero di Città. Milano inaspettata. Un numero che illumina storie cariche di umanità e luoghi dell’anima.