1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti

Gina Lagorio cent’anni dopo

13 Novembre 2022
domenica 13 Novembre h 18:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Café Rouge

Ingresso gratuito
Il biglietto TFP cortesia è gentilmente offerto da Simonetta e Silvia Lagorio.

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

saluti di Lodovica Braida (Presidente di Apice)
proiezione dell’intervista Un giorno a Varigotti – RAI, 1993
intervengono Simonetta LagorioSilvia LagorioNando Dalla Chiesa, Paolo Di Stefano, Alberto Zava e Edith Bruck (in collegamento)
coordina Luca Clerici

in collaborazione con il Centro Apice

Donna leale, generosa, sempre fedele a sé stessa e agli ideali civili.

Edith Bruck - dalla prefazione del libro Approssimato per difetto

Cento anni fa nasceva a Bra, in provincia di Cuneo, Gina Lagorio (1922 – 2005), pseudonimo di Luigina Bernocco. Come ricorda Edith Bruck si è sempre firmata così, con quel cognome del partigiano Lagorio, marito della giovinezza. Scrittrice e parlamentare impegnata per i diritti delle donne e per la pace, Gina Lagorio fu anche critica, drammaturga e instancabile ambasciatrice della cultura letteraria italiana all’estero.

La serata, coordinata da Luca Clerici, responsabile scientifico del fondo Lagorio di Apice, si apre con la proiezione dell’intervista Un giorno a Varigotti (RAI, 1993). A seguire, Nando Dalla Chiesa racconterà dell’attività parlamentare e dell’impegno civile, Paolo Di Stefano delle lettere, mentre Alberto Zava di uno dei libri più celebri della scrittrice: Approssimato per difetto. A chiudere la serata il suggestivo ricordo della grande amica Edith Bruck.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

13 Novembre 2022

domenica 13 Novembre h 18:00

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Café Rouge

Ingresso gratuito
Il biglietto TFP cortesia è gentilmente offerto da Simonetta e Silvia Lagorio.

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi

Gina Lagorio cent’anni dopo

13 Novembre 2022
Ti potrebbe interessare

Incontro con Angela Finocchiaro e Gabriella Carmagnola

Non lo dire a nessuno
2 Dicembre 2022

In occasione della presentazione di Non lo dire a nessuno, un romanzo in presa diretta sui crimini contro l’infanzia, Angela Finocchiaro interpreta dei brani tratti dal libro e dialoga con l’autrice.

La Sessualità spiegata ai bambini e alle bambine

con Chiara Gregori, Micaela Miljian Savoldelli e Juls Criveller
4 Dicembre 2022

A partire dal suo libro, in cui si vuole rispondere, con dolcezza e correttezza scientifica, alle semplici domande che tutte le bambine e i bambini si pongono sul tema della sessualità, l’autrice Chiara Gregori dialoga con Micaela Miljian Savoldelli. In sala anche l’illustratrice Juls Criveller.

Il pensiero presente

Omaggio a Giulio Giorello
4 Dicembre 2022

Roberta Pelachin Giorello presenta il suo nuovo libro in cui viene ricordato il pensiero filosofico del marito. Letture di Massimiliano Finazzer Flory, video saluto di Vittorio Sgarbi e performance della ballerina Elena Lago.

Incontro con Luca Zaia

I pessimisti non fanno fortuna
5 Dicembre 2022

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, in dialogo con Veronica Gentili, presenta il suo nuovo libro in cui si racconta, attraverso i ricordi di gioventù, con l’obbiettivo di recuperare lo slancio di un paese in cui mai è mancata la forza per guardare al futuro con ottimismo, anche nei momenti peggiori.