Incontro con Gheula Canarutto Nemni e Roberto Mercadini

Tutto quello che avreste voluto sapere sull’ebraismo* (*ma che non avete mai osato chiedere)

18 Settembre 2022
domenica 18 Settembre h 11:30

Sala Testori

Ingresso
via Carlo Botta 18

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

In occasione della ventitreesima Giornata Europea della Cultura Ebraica,
incontro con Gheula Canarutto Nemni e Roberto Mercadini.

Per migliaia di anni gli ebrei sono stati dipinti, descritti, raccontati senza che li si conoscesse davvero, fomentando un immaginario collettivo distorto e stereotipato.

Tra aneddoti e storie del Talmud, Roberto Mercadini e Gheula Canarutto Nemni proveranno a rispondere ad alcune tra le domande più scomode (che in pochi osano chiedere) sull’ebraismo. Forse dopo ci saranno meno scuse per dire: non sapevo.

Gheula Canarutto Nemni, già docente dell’università Bocconi, psicoterapeuta, si occupa della divulgazione della cultura ebraica. Sui social ha migliaia di followers con un grande punto in comune: saperne di più sulla religione che ha dato vita al monoteismo e trarne insegnamenti per vivere meglio le grandi sfide dei nostri tempi.

Racconto  storie (che contengono  storie (che contengono altre storie)). A volte sopra un palcoscenico. A volte in video. A volte dentro un libro. Roberto Mercadini, narratore, autore-attore, scrittore, poeta e divulgatore, si esibisce in tutta Italia con i suoi monologhi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità, dai grandi interpreti della letteratura ai temi sociali (bullismo, ambiente ed ecologia). Nel 2018 esce Storia perfetta dell’errore edito da Rizzoli, il suo primo romanzo. Nel 2019 il Teatro Stabile d’Abruzzo (con direzione artistica di Simone Cristicchi) produce il suo spettacolo teatrale Vita di Leonardo, regia di Alessandro Maggi. Nel 2020 esce, ancora per Rizzoli, Bomba atomica, uscito in edizione economica nell’ ottobre 2021, ed eletto dal concorso indetto da Robinson (inserto culturale della Repubblica) come il Miglior Libro del 2020 (secondo una giuria composta da lettori ‘forti’ di tutta Italia). Attivo in rete, ha un canale canale YouTube seguito da oltre 160.000 followers. È di aprile 2022 il libro L’Ingegno e le tenebre: Leonardo e Michelangelo. Due geni rivali nel cuore oscuro del Rinascimento, sempre edito da Rizzoli. Fra i suoi monologhi: Fuoco nero su fuoco bianco – un viaggio nella Bibbia Ebraica. Con traduzione dall’ebraico antico dell’autore; Noi siamo il suolo, noi siamo la terra – monologo per una cittadinanza planetaria. Una produzione di Banca Popolare Etica.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

18 Settembre 2022

prenota
domenica 18 Settembre h 11:30

Sala Testori

Ingresso
via Carlo Botta 18

X Chiudi

Incontro con Gheula Canarutto Nemni e Roberto Mercadini

18 Settembre 2022
*tariffa intera prima di riduzioni
domenica 18 Settembre 2022

h 11:30

Ti potrebbe interessare

Quante storie

Incontro con Luciano Bassani
19 Settembre 2022

In occasione della pubblicazione del suo libro, Luciano Bassani dialoga con Jean Blanchaert – che ha illustrato questi 31 racconti, divertendosi e divertendo -, Francesca Tumiati e Danilo Formaggia.

Dietro alla porta chiusa

Presentazione del nuovo romanzo di Colette Shammah
20 Settembre 2022

In occasione della pubblicazione del suo nuovo romanzo Dietro la porta chiusa. Storia di Thöby (edito da La nave di Teseo), l’autrice Colette Shammah dialoga con lo psicoanalista Matteo Bonazzi, interpretazioni sul testo di Marina Rocco e Francesco Brandi.

Che razza di serata!
In compagnia di Jason Mott

20 Settembre 2022

Una serata speciale con Jason Mott, vincitore del National Book Award 2021 con il romanzo Che razza di libro!. L’autore dialoga con Federico Russo, reading di Corrado Fortuna, interprete Chiara Serafin.