Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

L’altro Manzoni

Giovinezza, amicizie, amori, avventure e disavventure di un futuro romanziere

Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

L’altro Manzoni

Giovinezza, amicizie, amori, avventure e disavventure di un futuro romanziere

Un libro che accompagna i lettori alla scoperta del Manzoni meno conosciuto, colto nelle premesse e divulgativo nel risultato.

E se Alessandro Manzoni non fosse stato abbandonato dalla madre Giulia Beccaria e non fosse finito in collegio? E se invece di lasciare gli studi fosse andato all’università? Se dopo aver raggiunto la madre a Parigi ci fosse rimasto per sempre?

Insomma, se avesse avuto una vita diversa, avrebbe poi scritto I Promessi Sposi?

Questa raccolta di racconti biografici restituisce un’immagine caleidoscopica del grande autore, ricostruita attraverso lettere e confidenze.

Gianni Rizzoni, scrittore e traduttore, creatore dell’Agenda Letteraria e dell’Agenda Dante Alighieri, è autore di biografie divulgative (Baudelaire, Edgar Allan Poe, Delacroix) e di testi storici sull’Affare Dreyfus. Ha diretto alcune case editrici come Fabbri Editore, Edizioni del Sole 24 Ore, Giorgio Mondadori, Libri Scheiwiller.

150 anni dalla morte del Manzoni

12 - 22 Ottobre 2023

I PROMESSI SPOSI ALLA PROVA

In occasione del centenario della nascita di Giovanni Testori e dei 150 anni dalla scomparsa di Alessandro Manzoni, lo storico spettacolo di Andrée Ruth Shammah – giunto alla sua terza edizione – arriva per la prima volta sul palcoscenico del Piccolo Teatro. Con Giovanni Crippa e Federica Fracassi.

16 Ottobre 2023

Ti potrebbe interessare

Ti potrebbe interessare

Incontri e Libri

Storia e teatro: Giacomo Matteotti e noi

24 Maggio 2024

La figura politica, intellettuale e morale di Giacomo Matteotti, ucciso il 10 giugno 1924 da sicari fascisti, non ha perso la sua forza esemplare. A parlarne Concetto Vecchio – giornalista e autore di Io vi accuso. Giacomo Matteotti e noi – in dialogo con Elena Cotugno, protagonista dello spettacolo Giacomo. Un intervento d’arte drammatica in ambito politico in scena il 30 Maggio al Parenti. Conduce Oliviero Ponte di Pino.

La figura politica, intellettuale e morale di Giacomo Matteotti, ucciso il 10 giugno 1924 da sicari fascisti, non ha perso la sua forza esemplare. A parlarne Concetto Vecchio – giornalista e autore di Io vi accuso. Giacomo Matteotti e noi – in dialogo con Elena Cotugno, protagonista dello spettacolo Giacomo. Un intervento d’arte drammatica in ambito politico in scena il 30 Maggio al Parenti. Conduce Oliviero Ponte di Pino.

Cinema
La Grande Età, insieme

Careseekers. Un docufilm sulla cura

27 Maggio 2024

Un documentario sul complicato e intenso rapporto tra chi ha bisogno di cura e chi della cura ne ha fatto il proprio lavoro. Il racconto di quattro storie che si incontrano in un surreale viaggio in macchina per la Pianura Padana.

Un documentario sul complicato e intenso rapporto tra chi ha bisogno di cura e chi della cura ne ha fatto il proprio lavoro. Il racconto di quattro storie che si incontrano in un surreale viaggio in macchina per la Pianura Padana.

Incontri e Libri

Città. Milano inaspettata

con Giangiacomo Schiavi e Giorgio Terruzzi
29 Maggio 2024

Giangiacomo Schiavi e Giorgio Terruzzi presentano il nuovo numero di Città. Milano inaspettata. Un numero che illumina storie cariche di umanità e luoghi dell’anima.

Giangiacomo Schiavi e Giorgio Terruzzi presentano il nuovo numero di Città. Milano inaspettata. Un numero che illumina storie cariche di umanità e luoghi dell’anima.

Incontri e Libri

Incontro con Antonio Di Bella

L’impero in bilico. L’America al bivio tra crisi e riscossa
30 Maggio 2024

«Questo libro vuole cercare di superare gli stereotipi di destra e sinistra e raccontare l’America di Trump e di Biden con tutte le sue contraddizioni e le sue ragioni.» Attraverso vicende, aneddoti, protagonisti e testimoni, un’indagine degli ultimi venti anni di storia americana, nell’anno delle elezioni che vedono il possibile ritorno di Trump alla Casa Bianca.

«Questo libro vuole cercare di superare gli stereotipi di destra e sinistra e raccontare l’America di Trump e di Biden con tutte le sue contraddizioni e le sue ragioni.» Attraverso vicende, aneddoti, protagonisti e testimoni, un’indagine degli ultimi venti anni di storia americana, nell’anno delle elezioni che vedono il possibile ritorno di Trump alla Casa Bianca.