Omaggio a Livio Garzanti

Una vita con i libri. Appunti, racconti e interviste

3 Novembre 2021
mercoledì 3 Novembre h 18:30

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Café Rouge

Ingresso TFP cortesia 3,50€

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

In occasione del centenario dalla nascita di Livio Garzanti, presentazione del volume
Una vita con i libri. Appunti, racconti e interviste, edito da Interlinea

con Armando TornoFabio Ranzini e Louise Michail Garzanti
presenta Ferruccio De Bortoli
introduce Andrée Ruth Shammah

Un importante ricordo biografico di Livio Garzanti, uno degli editori che ha segnato il secondo Novecento italiano. Un editore imprevedibile che nei rapporti personali e di lavoro poteva essere, volta a volta, amabile e indisponente, suadente e padronale, determinato e capriccioso, e nella sua produzione editoriale fortemente contraddittorio.

Nei suoi scritti  – qui pubblicati a cento anni dalla nascita – si riflettono celebri scrittori, da Pasolini alla Morante, da Montale a Calvino («com’era difficile per me avere un confronto con un tale uomo»), accanto a pagine di diario e a note di lettura, con una serie di interviste «disinibite, anche impertinenti, ricche di informazioni inattese, di ritrattini fulminanti, di giudizi drastici e acuti».

Questo libro, con materiali editi e inediti scelti e curati dalla signora Michail Garzanti, non è soltanto un bell’omaggio alla sua figura, ma anche un prezioso contributo biografico, documentario, storico e critico sulla sua attività e produzione.

Livio Garzanti (1921 – 2015) è considerato uno dei maggiori editori italiani del secondo Novecento. Dopo la laurea in filosofia dalla fine degli anni ‘40 Garzanti diresse la rivista culturale L’Illustrazione Italiana e nel 1952 assunse la guida della casa editrice Garzanti, che mantenne fino al 1995. Da grandi autori e opere letterarie, a una redditizia sezione di testi scolastici e parascolastici, manualistica e grandi dizionari, fino alle celebri Garzantine, serie di enciclopedie tematiche di agile consultazione, la casa editrice Garzanti vanta di un vasto e ricco catalogo. Livio Garzanti viene ricordato come un imprenditore complesso e imprevedibile che si muove tra alta cultura e divulgazione di qualità, con pubblicazioni di autori come Pier Paolo Pasolini, Carlo Emilio Gadda, Mario Soldati, Paolo Volponi, Claudio Magris. Ebbe tre matrimoni, di cui l’ultimo avvenuto nel 2005, con Louise Michail. Morì a Milano il 13 febbraio 2015 all’età di 93 anni.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

3 Novembre 2021

mercoledì 3 Novembre h 18:30

Lo spettacolo è terminato per questa stagione. Visita la pagina Cartellone per vedere cosa è in scena al Parenti.

Café Rouge

Ingresso TFP cortesia 3,50€

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi

Omaggio a Livio Garzanti

3 Novembre 2021
Ti potrebbe interessare

Incontro con Matteo Renzi

In occasione dell’uscita del suo libro Il Mostro
21 Maggio 2022

Una ricostruzione che, tassello dopo tassello, evidenzia come il cattivo uso di un potere costituito possa distruggere la carriera e la vita di ogni singolo cittadino, non solo di personaggi pubblici.

Claudio Martelli presenta il suo nuovo libro

Vita e persecuzione di Giovanni Falcone
22 Maggio 2022

Dopo lo spettacolo di Dario Leone Bum ha i piedi bruciati, in sala AcomeA Claudio Martelli presenta il suo nuovo libro Vita e persecuzione di Giovanni Falcone, edito da La nave di Teseo.

Incontro con Stefano Raimondi

La Poesia: due o tre cose che so di lei
25 Maggio 2022

Stefano Raimondi – poeta urbano che con la sua città ha imbastito un dialogo incessante – incontra i suoi lettori, per una serata interamente dedicata alla poesia, con la partecipazione di Marta Comerio.

Javier Cercas

Il castello di Barbablù per i novant’anni della casa editrice Guanda
26 Maggio 2022

Presentazione del nuovo romanzo di Javier Cercas, autore simbolo di Guanda che rappresenta il secondo capitolo della vicenda della casa editrice, dai tardi anni ottanta ad oggi. Intervengono Stefano Mauri, Luigi Brioschi, Marino Sinibaldi, Giordano Meacci.