1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti

Surrealismo capitalista

29 Novembre - 2 Dicembre 2022
martedì 29 Novembre h 20:15
mercoledì 30 Novembre h 20:00
giovedì 1 Dicembre h 20:15
venerdì 2 Dicembre h 19:00

Sala Tre

1 ora

POSTO UNICO
intero 18,50€ + 1,50€ quota energia;
under26/over65 15€; convenzioni 15€
_________________________

Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Card libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

ricerca, drammaturgia e regia Antonio “Tony” Baladam
con Camilla Violante Scheller, Giacomo Tamburini, Antonio “Tony” Baladam

produzione Teatro Franco Parenti

segnalazione Speciale Premio Scenario 2021

Rassegna La nuova scena
a cura di Natalia Di Iorio
per Associazione Pier Lombardo

In scena un capolavoro di ironia intelligente e straniante che passando dal grottesco all’assurdo tenta di scardinare la nostra cieca e indotta fede nei confronti del capitalismo: insanabile malattia del contemporaneo.

Nonostante l’incredibile progresso tecnologico e sociale, al giorno d’oggi prevale un modello socioeconomico teso a concepire ogni esistenza in termini monetari e a fare piazza pulita degli immaginari collettivi e delle alternative sociali.
Ne consegue un senso di frustrazione diffuso e un senso dell’umorismo poco diffuso: la nostra missione è ribaltare questo paradigma.

Sono cose serie eppure si ride tanto, perché Surrealismo Capitalista è un capolavoro di ironia intelligente e straniante che vira con sagacia sottile e scientifica dal grottesco all’assurdo, al paradosso, sbattendo torrenzialmente in faccia al pubblico, con modalità verbali, semantiche e sintattiche schizoidi, le aberrazioni e l’insanabile malattia del contemporaneo.
Pietro Corvi - Libertà
Baladam gioca con il linguaggio nel tentativo di scardinare la nostra cieca fede nel Capitale indotta dalla comunicazione [...] prendendosela con il lavoro precario, con l’aumento di stipendio come unica prospettiva e con tutta una serie di citazioni mainstream che giocano con la cultura pop degli ultimi trent’anni, passando da Perry Mason a L’attimo fuggente con Robin Williams.
Sipario
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

29 Novembre - 2 Dicembre 2022

acquista
martedì 29 Novembre h 20:15
mercoledì 30 Novembre h 20:00
giovedì 1 Dicembre h 20:15
venerdì 2 Dicembre h 19:00

Sala Tre

1 ora

POSTO UNICO
intero 18,50€ + 1,50€ quota energia;
under26/over65 15€; convenzioni 15€
_________________________

Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Card libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi

Surrealismo capitalista

29 Novembre - 2 Dicembre 2022
*tariffa intera prima di riduzioni
mercoledì 30 Novembre 2022

h 20:00

giovedì 1 Dicembre 2022

h 20:15

venerdì 2 Dicembre 2022

h 19:00

Ti potrebbe interessare

Costellazioni

5 Novembre - 11 Dicembre 2022

Dopo il tutto esaurito della scorsa stagione, torna in scena Costellazioni per la regia di Raphael Tobia Vogel, tratto dalla premiata pièce di Nick Payne: una drammaturgia unica e travolgente per uno spettacolo, intenso ed emozionante, sul senso del tempo. Con Elena Lietti e Pietro Micci, produzione Teatro Franco Parenti.

Darling

9 - 22 Dicembre 2022

Un’unica interprete per quattro storie di quattro piccole grandi donne, diverse per sogni ed età. Darling è un leggero e variegato affresco sulle contraddizioni, gioie e dolori, bellezze e drammaticità, dell’amore. Sul palco, Sara Bosi, per la supervisione artistica di Pierfrancesco Favino.

Buoni a nulla

12 - 22 Dicembre 2022

A partire da unindagine etnografica teatrale sulle persone senza dimora, il giovane regista Lorenzo Ponte porta in scena le vicende di tre personaggi alla fermata dell’autobus che raccontano la marginalità interiore e sociale di Milano.

Incanti

31 Dicembre 2022 - 8 Gennaio 2023

Cinque dei più bravi e giovani illusionisti, durante il periodo delle feste ci accompagnano in un viaggio nell’inesplorato mondo dell’incanto. Magiche ed originali performance che interrogano i sogni, il rapporto che instaurano con le nostre vite e il ruolo che essi hanno nel renderci ciò che siamo.