1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
23 - 25 Maggio 2023
@ Federica Di Benedetto
martedì 23 Maggio h 20:00
mercoledì 24 Maggio h 19:45
giovedì 25 Maggio h 21:00

Sala Grande

1 ora

PRIMO SETTORE (file A–I)
intero 22,50€ + 1,50€ quota energia;
SECONDO SETTORE (file L–R)
intero 20€; under26/over65 15€; convenzioni 15€
TERZO SETTORE (file S–ZZ)
intero 15€; under26/over65 15€; convenzioni 15€
_________________________

 Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.

_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento 50x50Card libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di William Shakespeare
adattamento e regia Dario D’Ambrosi
scene e costumi Anna Porcelli
con la Compagnia Stabile del Teatro Patologico, composta da persone con disabilità fisica e psichica

produzione Teatro Patologico

Attraverso La tragedia di Tito Andronico di William Shakespeare gli attori del Teatro Patologico, diretti dal fondatore della compagnia Dario D’Ambrosi, portano in scena la loro fragilità, disabilità e diversità.

La prima opera del Bardo ben rispecchia, attraverso la violenza che aleggia in ogni sua scena, l’anima e il clima di perenne difficoltà politica e sociale con la quale ci confrontiamo quotidianamente. Ciò che viene maggiormente evidenziato dell’opera non è il dramma che presenta un’evidente commistione tra tragedia degli orrori e tragedia della vendetta, ma l’alternarsi di vere follie e di follie simulate.

L’attore disabile porta con assoluta naturalezza la rottura naturale della quarta parete.

Mondospettacolo

La realizzazione dello spettacolo è interamente frutto del duro lavoro intrapreso dai ragazzi del Patologico ai quali, a partire da un canovaccio, è chiesto di “far parlare” i personaggi: è nato così un copione composto da brani originali e altri improvvisati. Gli stati d’animo, i tempi e i ritmi dei grandi attori sono molto simili a quelle delle persone con patologie psichiche e questo esperimento è la conferma che per interpretare un personaggio e farlo vivere di vita propria, ciò che più conta è l’emozione da vivere e da far vivere.

  • 1 di 5. @ Federica Di Benedetto
  • 2 di 5. @ Federica Di Benedetto
  • 3 di 5. @ Federica Di Benedetto
  • 4 di 5. @ Federica Di Benedetto
  • 5 di 5. @ Federica Di Benedetto
In scena
La trota
23 - 25 Maggio 2023
Scopri di più

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

23 - 25 Maggio 2023

acquista
martedì 23 Maggio h 20:00
mercoledì 24 Maggio h 19:45
giovedì 25 Maggio h 21:00

Sala Grande

1 ora

PRIMO SETTORE (file A–I)
intero 22,50€ + 1,50€ quota energia;
SECONDO SETTORE (file L–R)
intero 20€; under26/over65 15€; convenzioni 15€
TERZO SETTORE (file S–ZZ)
intero 15€; under26/over65 15€; convenzioni 15€
_________________________

 Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.

_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento 50x50Card libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi

Tito Andronico

23 - 25 Maggio 2023
*tariffa intera prima di riduzioni
martedì 23 Maggio 2023

h 20:00

mercoledì 24 Maggio 2023

h 19:45

giovedì 25 Maggio 2023

h 21:00

Ti potrebbe interessare

La leggenda del santo bevitore

25 Gennaio - 19 Febbraio 2023

Andrée Ruth Shammah sceglie di riallestire il testo di Joseph Roth, che quindici anni fa vide protagonista Piero Mazzarella. Sarà il maestro Carlo Cecchi, con un tono ironico e distaccato, a disvelare la parabola del protagonista Andreas.

Racconti disumani

7 - 12 Marzo 2023

Alessandro Gassmann mette in scena una scimmia-conferenziere e un roditore-architetto, dirigendo Giorgio Pasotti in uno spettacolo di metamorfosi impressionanti, tratto da due racconti di Franz Kafka, Una relazione accademica e La tana.

Tchaïka

14 - 15 Marzo 2023

Liberamente ispirato a Il Gabbiano di Čechov, il pluripremiato spettacolo di Natacha Belova e Tita Iacobelli, affronta la violenza della vecchiaia attraverso un dialogo tra un’attrice e un burattino.

Coppie e doppi

28 Marzo - 6 Aprile 2023

La grande Anna Galiena rivisita, adatta e interpreta alcuni tra i più rappresentativi dialoghi di William Shakespeare in uno spettacolo sul dualismo dell’essere umano.