Cartellone 2023 - 2024 / Ai Bagni MisteriosiMusica

Vorrei che non finisse mai

DISCOmare annullato per problemi tecnici degli spazi

Cartellone 2023 - 2024 / Ai Bagni MisteriosiMusica

Vorrei che non finisse mai

DISCOmare annullato per problemi tecnici degli spazi

Un pizzico di mare travolgerà i bagni Misteriosi con una rassegna di 5 concerti, un viaggio musicale attraverso il jazz, la classica, fino al djset finale.

E non solo musica, ma anche performance, lezioni di yoga.
Tutte le domeniche di settembre e ottobre.. per un’estate ai Bagni Misteriosi che vorremmo non finisse mai!

Balneazione aperta fino alle 22.30 in occasione dei concerti!
(Presentando il biglietto del concerto alla cassa dei Bagni Misteriosi, si ha diritto a un ingresso ridotto per la balneazione serale).

 

Tutte le serate vedranno la partecipazione dell’Associazione Parole e Punti che unisce donne e uomini che si ritrovano a lavorare insieme a maglia condividendo esperienze ed emozioni. Il gruppo realizza le “coperte dell’abbraccio” per sostenere progetti socialmente utili.

 

PROGRAMMA

MARIANNE MIRAGE: Concerto + yoga

domenica 3 Settembre h 21:30

Yoga sul prato al crepuscolo e concerto live a bordo piscina. Ti aspettiamo per una serata con Marianne Mariage.

 

È richiesto un abbigliamento comodo.

MARIANNE MIRAGE Live

domenica 3 Settembre h 21:30

Marianne Mirage è un’artista, cantautrice, musicista ed insegnante di arti olistiche. La sua formazione l’ha portata a esprimersi come cantautrice in italiano, francese e inglese, dalle influenze del padre pittore, al precoce gusto per il blues, soul e per le grandi voci del jazz.

La troviamo qui sulla piattaforma galleggiante dei Bagni Misteriosi per una performance intima.

Yoga Mirage

domenica 3 Settembre h 18:30

Emozione, Respiro, Musica, Natura, Armonia, Equilibrio, Forza, Arte. Tutte queste parole descrivono il mondo Yoga Mirage. Perché Yoga Mirage è semplicemente un emozionante viaggio dentro te.Il nostro mantra è Sex, yoga & rock’n’roll perché la pratica costante ci aiuta a liberare il corpo imparando a lasciarci andare per apprezzare le nostre unicità.

Sul prato dei Bagni Misteriosi, una sessione di yoga dalle 18.30, prima del concerto.

È richiesto un abbigliamento comodo.

Ramin Bahrami suona le Variazioni Goldberg

domenica 10 Settembre h 21:30

di Johann Sebastian Bach
concerto per pianoforte
in collaborazione con la Fondazione Società dei Concerti
partner tecnico Yamaha Piano

Ramin Bahrami nasce a Teheran. Si diploma con Piero Rattalino al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e approfondisce gli studi all’Accademia Pianistica di Imola e con Wolfgang Bloser alla Hochschule für Musik di Stoccarda. Si perfeziona con Alexis Weissenberg, Charles Rosen, András Schiff, Robert Levin e Rosalyn Tureck.
Oggi è considerato uno dei più interessanti interpreti di Bach al pianoforte. Dopo l’esecuzione dei Concerti di Johann Sebastian Bach a Lipsia nel 2009 con la Gewandhausorchester diretta da Riccardo Chailly, la critica tedesca lo considererà: un mago del suono, un poeta della tastiera… artista straordinario che ha il coraggio di affrontare Bach su una via veramente personale.

Vik and the Doctors of Jive

domenica 17 Settembre h 21:30

in collaborazione con Cernusco Jazz

Sul palco l’orchestra italiana, fondata nel 2004 per volontà di Vittorio Marzioli, che annovera grandi professionisti del panorama jazz italiano e internazionale. La versione jazz dei grandi classici swing americani e italiani degli anni 50/60 nel personalissimo e inconfondibile ritmo shuffle di Vik and the doctors of jive. Non mancheranno inediti nati dall’incontro con il maestro Vince Tempera, collaboratore e direttore artistico dell’orchestra.

Una serata coinvolgente anche grazie all’elegante irriverenza e all’innata capacità di tenere il palco del frontman “VIK” dei Doctors of Jive.

 

Il Triangolo

domenica 1 Ottobre h 20:30

Giurami, che rimarremo sempre giovani cantavano Il Triangolo, ovvero Marco Ulcigrai (chitarra, voce) e Thomas Paganini (basso, voce) nel loro esordio del 2012, “Tutte Le Canzoni”, album realizzato in seguito alla vittoria dell’edizione 2011 di VA sul palco – concorso musicale per artisti emergenti – che segnerà l’inizio della collaborazione con Ghost Records.  Nel maggio del 2014 vede la luce il secondo album Un’America, arricchendo la linea cantautorale del lavoro precedente con suoni e arrangiamenti più sporchi e decisi, grazie a nuove influenze e nuove ricerche sonore.
A cinque anni di distanza, Marco e Thomas sono tornati con un nuovo album, Faccio un cinema, uscito a inizio 2020. Di esperienze, in mezzo, ce ne sono state tante: Marco è entrato in pianta stabile nella formazione live dei Ministri, con cui suona dal 2015. Con la rock band milanese ha collezionato date in tutta Italia e in Europa, esibendosi su palcoscenici prestigiosi, come quello del Primo maggio a Roma, quello del Primo maggio di Taranto o quello dello Sziget a Budapest. Dopo il successo con i Ministri, Marco è stato scelto da Vasco Brondi per seguirlo nelle date delle Luci della Centrale Elettrica per il tour di Terra, che lo ha portato nuovamente a Roma sul palco del Primo Maggio ed in tv, ospite di Quelli che il calcio.

DISCOmare con Quilombo, Missinred e Luca De Gennaro

domenica 8 Ottobre h 19:00 - 00:00

con una performance di Plas(m)on Grou

Quilombo Tropical Djset è un viaggio tra i ritmi Sudamericani e Africani: dalle Cumbie dei popoli andini al Baile Funk di SanPaolo, dalla Salsa di Portorico all’Afro Disco anni 70’. Sabor, Locura, Sin Censura, un vero Quilombo da ballare e da suonare!

Missinred, istrionica cantante, dj e produttrice che proporrà una selezione musicale ricercata e trascinante, con brani che vanno dall’electro swing alla breakbeat, dal reggae alla tropical bass.

Luca de Gennaro (1959) è manager televisivo, conduttore radiofonico, giornalista, docente universitario e disc jockey. Ha lavorato con la musica fin dalle prime radio private, poi a Radio Rai, Radio Capital, MTV. Come dj ha aperto i concerti di U2, Eminem, Vasco Rossi, Ligabue, Negramaro. Ha fatto parte della commissione artistica e della giuria di qualità del Festival di Sanremo, ha scritto diversi libri di argomento musicale ed è curatore artistico della Milano Music Week.

3 Settembre - 8 Ottobre 2023

Ti potrebbe interessare

Ti potrebbe interessare