22 - 27 Marzo 2022
martedì 22 Marzo h 20:00
mercoledì 23 Marzo h 19:45
giovedì 24 Marzo h 21:00
venerdì 25 Marzo h 19:45
sabato 26 Marzo h 19:45
domenica 27 Marzo h 16:15

Sala Grande

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Anton Čechov
adattamento e regia Roberto Valerio
con (o.a.) Federica Bern, Pietro Bontempo, Giuseppe Cederna, Ruggero Dondi, Vanessa Gravina, Massimo Grigò, Elisabetta Piccolomini
costumi Lucia Mariani
luci Emiliano Pona
progetto audio Alessandro Saviozzi
allestimento Associazione Teatrale Pistoiese

produzione Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale
con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana

A curare la regia dello spettacolo è Roberto Valerio, che negli anni ha firmato molti spettacoli di successo dell’Associazione Teatrale Pistoiese. In scena ritornano due attori molto amati dal pubblico, come Vanessa Gravina e Giuseppe Cederna, con Elisabetta Piccolomini e Massimo Grigò, già presenti nel cast di Tartufo, anch’essa produzione ATP. la cui tournée riprenderà nella prossima stagione. A loro si aggiungono, in questa occasione, Pietro Bontempo, Ruggero Dondi e Federica Bern. Costumi, luci e progetto audio sono, rispettivamente, di Lucia Mariani, Emiliano Pona e Alessandro Saviozzi. L’allestimento è a cura dell’Associazione Teatrale Pistoiese.

In una tenuta di campagna c’è una tavola apparecchiata per il tè sotto ad un vecchio pioppo. Poco più in là, dondola un’altalena. L’atmosfera tranquilla e serena non rispecchia il tumulto disordinato dei cuori. La vita quotidiana che Vanja, sua nipote Sonja, l’anziana maman Marija, Telegin e il dottor Astrov conducono in quella residenza di proprietà del professor Serebrjakov, viene stravolta dall’arrivo dell’illustre accademico e dalla sua bellissima seconda moglie Elena… Čechov considerava Zio Vanja una commedia, quasi un vaudeville. I personaggi, monadi afflitte, annaspano nella noia, perdendosi in sterili sogni. All’interno del testo troviamo un continuo balenio di spunti burleschi; d’altronde i buffoni, i clown, gli eccentrici, non sono l’immagine della solitudine e della tristezza? Ogni personaggio declama i propri sogni, le proprie sofferenze; ogni personaggio anela al bello, al riscatto, all’amore: tutti però incapaci di agire. Così, come in Beckett, i due clown Vladimiro ed Estragone attendono Godot, così i personaggi di Čechov attendono, invano anch’essi, la felicità e un futuro migliore…”
Roberto Valerio
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

22 - 27 Marzo 2022

acquista
martedì 22 Marzo h 20:00
mercoledì 23 Marzo h 19:45
giovedì 24 Marzo h 21:00
venerdì 25 Marzo h 19:45
sabato 26 Marzo h 19:45
domenica 27 Marzo h 16:15

Sala Grande

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi
ATTENZIONE: secondo le vigenti normative, dal 6 Agosto 2021 per accedere in sala e ai Bagni Misteriosi occorrerà presentare il GREEN PASS all'ingresso.
Per i biglietti acquistati dopo il 28 Luglio 2021 non è previsto rimborso nel caso di indisponibilità del documento da parte dello spettatore.

--Zio Vanja

22 - 27 Marzo 2022
*tariffa intera prima di riduzioni
martedì 22 Marzo 2022

h 20:00

mercoledì 23 Marzo 2022

h 19:45

giovedì 24 Marzo 2022

h 21:00

venerdì 25 Marzo 2022

h 19:45

sabato 26 Marzo 2022

h 19:45

domenica 27 Marzo 2022

h 16:15

Ti potrebbe interessare

Promenade de santé

Passeggiata di salute
22 - 30 Ottobre 2021

Tornano sul palco del Parenti Filippo Timi e Lucia Mascino con il debutto teatrale del regista cinematografico Giuseppe Piccioni (tra i suoi film Il rosso e il blu, Questi giorni, Fuori dal mondo). In scena una storia d’amore, quell’amore che ostinatamente cerchiamo di rinnovare senza risparmiarci sofferenze.

Una vita che sto qui

27 Ottobre - 7 Novembre 2021

Risate e malinconia per “un testo in cui nel racconto di una vita rivive una città che è da sempre emblema di momenti epocali dell’Italia”. Con Ivana Monti, regia Giampiero Rappa. Produzione Teatro Franco Parenti.

Paradiso XXXIII

1 - 4 Novembre 2021

Elio Germano e Teho Teardo sono la voce e la musica per dire la bellezza e avvicinarsi al mistero, ricercato da Dante del XXXIII canto del Paradiso. Regia di Simone Ferrari e Lulu Helbæk.

La Gilda

9 - 21 Novembre 2021

Laura Marinoni, e il musicista Alessandro Nidi, danno voce e corpo agli esuberanti personaggi di periferia de La Gilda del Mac Mahon di Giovanni Testori.