SHARE
 
 

 

Lectio magistralis di Remo Bodei

In occasione della presentazione del saggio edito da Il Mulino.

«La contraddizione sempre crescente tra l’ignoto che gli uomini inconsapevolmente cercano e la vita che ad essi è offerta e permessa...»: è il frammento hegeliano da cui prende avvio la densa riflessione di Remo Bodei. Interpellando giganti del pensiero e della letteratura – oltre a Hegel, Kant, Fichte, Novalis, Hölderlin, Goethe –  il filosofo approfondisce temi centrali come i vincoli politici, economici, domestici e ideali che imprigionano le nostre esistenze causando sofferenza e disagio, e i criteri che possono orientare verso una vita migliore, capace di eliminare il ripiegamento su di sé dei singoli e la rassegnazione delle moltitudini.

Remo Bodei è professore emerito dell’Università di Pisa dopo aver insegnato a lungo alla Scuola Normale Superiore e alla University of California, Los Angeles.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non è presente nessun elemento


Non sono presenti date

 
PROSSIMAMENTE