Dedica una poltrona con Art Bonus

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

La tua dedica per ripartire insieme

Puoi dedicare una poltrona della Sala Grande del Teatro Franco Parenti con una frase che sarà ricamata sul velluto rosso della poltrona che avrai scelto. E’ un dono per una persona cara che vuoi sia ricordata, per una nascita, una dedica a un’impresa o semplicemente il tuo nome.

E’ un dono che dura per sempre e un modo di sostenere e condividere un progetto vivo, aperto e per tutti.

Dedicare una poltrona oggi è un modo per sostenerci nella ripartenza in questo periodo d’incertezza. Il teatro è tornato finalmente dal vivo, interagisce con il cinema nei video e arriva a voi con l’ascolto della nuova radioparenti, unica al mondo ad essere ideata e realizzata da un teatro. Intanto continua il nostro impegno per un risveglio che ci riguarda tutti e chiede partecipazione, complicità, amicizia.

Il contributo per dedicare una poltrona è di 2.500€. Grazie all’Art Bonus è possibile recuperare il 65% della propria donazione attraverso la dichiarazione dei redditi da ripartire in 3 quote annuali di pari importo. La donazione di 2.500€ avrà quindi un costo effettivo di 875€.

Per informazioni: chiaramaraviglia@teatrofrancoparenti.it

I benefici riservati ai donatori:

  • Ricamo della dedica sul bracciolo della poltrona
  • Inviti  alle prime teatrali
  • Inviti  a eventi esclusivi dedicati ai donatori
  • Riduzioni per gli abbonamenti e gli spettacoli
  • 8 biglietti omaggio per la balneazione estiva e “salta coda” con ingresso riservato
  • Utilizzo a condizioni speciali degli spazi del Teatro per i propri eventi

 

Il nostro grazie a chi con la sua dedica sostiene questa ripartenza: 

Sonia e Neva Barbic: Dalle zie Sonia e Neva a Ortensia

Emmanuelle De Benedetti: Anaïs Tescari

Daria Rocca Tinelli: Agostino Rocca per amore di Milano

Sabina Vannucchi (2 poltrone): Da noi con amore per Bruno Armando – Dalla tua Sabina per Luigi Vannucchi

 

Gruppo Cimbali SpA

 

Il nostro grazie a chi ha dedicato una poltrona per riqualificare la sede nel 2008 e i Bagni Misteriosi nel 2016:

Adele e Rodrigo: A Cesare Cassina

Anonimo: A Dino Buzzati

Sonia e Neva Barbic (2 poltrone):  Dalle zie Sonia e Neva a Leo Giulio e a Oliviero

Barnabooth, Scuola di Scrittura Creativa diretta da Sebastiano Mondadori

Enrico Bellezza (2 poltrone): A Beni Montresor

Dalia Benatoff Palladino: A Aron e Rebecca Benatoff

Mirella Beraha: A Scrittore Ottavio Cappellani

Annamaria Bernardini de Pace: Ad Annamaria Bernardini de Pace

Federico e Niccolò Bertorelle: A nostra mamma Laura Mazzilli i tuoi figli Federico e Niccolò

Silvia Bisconti: Raptus & Rose

Silvana Blanga: Al papà Elia e al fratello Davide

Sciakè e Riccardo Bonadeo: A Martina

Ilaria Borletti: A Peter Brook

Milly Bossi Moratti: Alla mamma Anna Trotta, arpista

Milagros Branca: A Stefano Branca di Romanico

Andrea e Beatrice Camerana: Al papà

Beba Cittone (2 poltrone) – Beba la ragazzina dai capelli rossi – Massimo irritante e irresistibile

Sabina Ciuffini: A sua sorella Virginia, giornalista e scrittrice

Paolo Clerici (2 poltrone): A Jack Clerici – Daniela Tardini Clerici

Antonella Daga: Andrea, Antonella e Alberto

Rodolfo De Benedetti: Al Centro Shimon Peres

Marinella Di Capua

Diletta: Ad Andrée

Giorgio Fantoni (2 poltrone) Ad Adele Melzi – Ad Andrea Melzi

Pupi Fattori Solari: A Giorgio

Serena Foglia: Ad Alice Foglia Sgarbi

Giovanna Forlanelli Rovati: Ad Alfredo

Susy Gandini: A Cristina

Fabrizio Gardella: A Federica Joe Gardella

Giovanni Gastel: A Luchino Visconti

Helga Gentry (2 poltrone): The joy of life – Life is a theater, theater is life

Ernesto e Carlotta Gismondi: Ad Elisabetta Gismondi

Salvatore Guglielmino

La mamma: A Cecilia e Beatrice

Guido Lopez: A Sabatino Lopez

Mariuccia Mandelli

Ada e Piergaetano Marchetti (2 poltrone)

Gioia Marchi Falck: A Nanni Falck

Marta Marzotto: Ad Annalisa

Roberta Mazzoni: Ad Andrée, al suo cuore e al suo coraggio

Giusi e Vittorio Moccagatta: A Patrizia De Paolini

Francesco e Filippo Mondadori: A Leonardo Mondadori

Claudia Modesti Sirtori – Alla magia del teatro

Massimo Moratti: Alla mamma Erminia

Pietro Mozzi

Ernesto Paolillo: Al papà Angelo

Federica Pavesi

Riccardo Pigati: A Bianca Pigati

Giancarla Re Mursia: A Ugo Mursia

Evelina Schapira: A Carlo F. Shapira

Paola Servalli – Da Paola a Paolo M. Guidi

Colette Shammah (2 poltrone) : Alla mamma – Al papà

Anna Sikos: A Silvia B.

Anna e Paolo Talso: Al Museo d’Arte di Tel Aviv

Marco Tronchetti Provera: Ad Andrée

Giorgio Vogel: A Raphael Tobia

 

Banca Popolare di Milano (4 poltrone) e una dedicata: Al teatro italiano

Maelarosso Incentive and Congress Srl

Rotary Club Milano (5 poltrone)

SEA – Aeroporti di Milano (4 poltrone)

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi