TeatroDanza

Festival Più che Danza!

Settima edizione sul tema "Immaginario"

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


17 - 19 Maggio 2021

Sala Grande

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ideazione e direzione artistica Franca Ferrari

in collaborazione con Teatro Franco Parenti

Programma

lunedì 17 maggio

h 17.30
Incontro-convegno sull’argomento Immaginario, con Alessandro Pontremoli

PRENOTA ONLINE

h 20.00 > 20.35
Out of Me, Inside You – secondo studio, ideazione e performance Francesca Sproccati

h 20.35 > 21.00
Cinque danze per il futuro_studio II, creazione e interprete Davide Valrosso, con Daniele Gherrino, collaborazione all’ideazione Valeria Vannucci

ACQUISTA ONLINE CARNET 2 SPETTACOLI ( Out of Me, Inside You e Cinque danze per il futuro_studio II)
NOTA: i biglietti per le singole repliche NON sono ACQUISTABILI ONLINE, ma  disponibili esclusivamente a botteghino la sera dello spettacolo

***

martedì 18 maggio
h 20.00 > 20.40
OPACITY#1, ideazione, coreografia e regia Salvo Lombardo, con Daria Greco e Salvo Lombardo
(lo spettacolo contenuti sensibili / vietati ai minori)

ACQUISTA ONLINE

***

mercoledì 19 maggio
h 20.00 > 20.50
PASTORALE, ideazione e creazione Daniele Ninarello, con Vera Borghini, Lorenzo Covello, Francesca Dibiase e Zoè Bernabéu

h 21.00 > 21.30
Kokoro, di e con Luna Cenere

ACQUISTA ONLINE CARNET 2 SPETTACOLI (PASTORALE e Kokoro)
NOTA: i biglietti per le singole repliche NON sono ACQUISTABILI ONLINE, ma  disponibili esclusivamente a botteghino la sera dello spettacolo

Il festival nasce nel 2014: la spinta iniziale è l’urgenza della condizione della danza contemporanea in Lombardia, argomento che il CRT diretto da Franco Laera appoggia in pieno con ottimo spirito collaborativo. Dal 2017 nasce la collaborazione con il Teatro Fontana diretto da Rossella Lepore.

Si stabilisce così una realtà nuova dedicata ai linguaggi performativi contemporanei, un festival che non ha come finalità la selezione, ma desidera diventare occasione di sviluppo e di pensieri, esperienze e condivisioni per le compagnie, gli artisti, il pubblico. Vuole cercare “l’anima specifica” del mondo dell’arte performativa contemporanea nella sua propensione alla scoperta, al rinnovamento, all’innovazione.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

17 - 19 Maggio 2021

Sala Grande