Promenade de santé

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


22 Ottobre - 1 Novembre 2020

Sala Grande

1 ora e 15 minuti

© Laila Pozzo
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Nicolas Bedos
traduzione a cura di Monica Capuani
con Filippo Timi, Lucia Mascino
regia Giuseppe Piccioni
scene e luci Lucio Diana
costumi Stefania Cempini

produzione MARCHE TEATRO

Un uomo e una donna su una panchina
si divertono, si piacciono, si desiderano.

Filippo Timi e Lucia Mascino tornano sul palco del Parenti nel debutto teatrale del regista cinematografico Giuseppe Piccioni (tra i suoi film Il rosso e il blu, Questi giorni, Fuori dal mondo). 

Promenade de santé è una storia d’amore, sulla malattia dell’amore, una malattia necessaria che da sempre ostinatamente cerchiamo di rinnovare, nonostante le controindicazioni e le conseguenze. Sempre incapaci di giungere a una immunità che ci ponga definitivamente al riparo da possibili sofferenze.

Una grande prova d'attore per i due protagonisti.
Ansa
Una regia preziosa e di cui rimarcare il valore: ironica, mai invasiva o appariscente.
paneacquaculture
  • 1 di 3. © Laila Pozzo
  • 2 di 3. © Laila Pozzo
  • 3 di 3. © Laila Pozzo
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

22 Ottobre - 1 Novembre 2020

Sala Grande

1 ora e 15 minuti