1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
Incontri e LibriCinema

Generale. Rivivendo Carlo Alberto dalla Chiesa

proiezione del film di Dora dalla Chiesa

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


5 Settembre 2022

Sala Grande

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

In occasione delle celebrazioni istituzionali
volute dal Comune di Milano e dall’Arma dei Carabinieri,
per il 40° Anniversario dell’assassinio del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa,
della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente Domenico Russo,

proiezione del film
Generale. Rivivendo Carlo Alberto dalla Chiesa
di Dora dalla Chiesa
scritto e diretto da Lorenzo Rossi Espagnet
produzione Emma film in collaborazione con Own Air

Il 3 settembre del 1982, pochi mesi dopo essere stato nominato Prefetto di Palermo, il Generale dei Carabinieri Carlo Alberto dalla Chiesa cadeva vittima della strage mafiosa di via Carini, dove persero la vita anche la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo.

A quaranta anni dall’evento, nel solco di analoghe iniziative avviate su tutto il territorio nazionale, il Comune di Milano e l’Arma dei Carabinieri daranno luogo alle celebrazioni istituzionali dal 3 al 5 Settembre per onorare la memoria di quei caduti.

Lunedì 5 Settembre l’appuntamento al Teatro Franco Parenti con la proiezione del film Generale. Rivivendo Carlo Alberto dalla Chiesa: un ritratto personale dove la vita quotidiana e i sentimenti intimi si intrecciano strettamente con le vicende storiche.

Un documentario alla ricerca del nonno mai conosciuto e delle ragioni del suo omicidio.

Dora, è la più giovane dei nipoti di Carlo Alberto dalla Chiesa, nata poco dopo la sua morte; alla soglia dei trent’anni decide di condurre una ricerca sulla vita di un uomo “severo, ma di una tenerezza infinita” che ha dedicato la sua vita alla lotta al terrorismo e alla mafia.

Sono nata quattro mesi dopo la morte del nonno quello che sapevo sul suo conto l’ho sentito dire dagli altri. Non ho mai chiesto di lui a casa però, un po’ per pudore e un po’ per non riaprire una ferita dolorosa.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

5 Settembre 2022

Sala Grande