Incontri e Libri Associazione Pier Lombardo

Incontro con Benedetta Craveri

In occasione della pubblicazione del suo nuovo libro La contessa

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


25 Ottobre 2021

Sala AcomeA

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Benedetta Craveri
in occasione della pubblicazione del suo nuovo libro
La contessa. Virginia Verasis di Castiglione, edito da Adelphi
L’autrice dialoga con Caterina Soffici

Tutti, più o meno, crediamo di sapere chi era la contessa di Castiglione: una inesausta ammaliatrice che, dopo aver conquistato Napoleone III e abbagliato la corte del Secondo Impero, si chiuse in casa senza specchi, nascondendo ai propri occhi e a quelli del mondo una inarrestabile decadenza. Ora, per la prima volta, è Virginia a parlarci di sé: dei suoi amori, delle sue ambizioni, delle sue speranze, delle sue ossessioni.

Benedetta Craveri – che ha rintracciato, in archivi italiani e francesi, un’ingente mole di lettere inedite – ci fa sentire la sua voce: quella di una donna capace di usare seduzione, ma anche intelligenza politica, audacia e volontà di dominio, per poter disporre liberamente di sé stessa.

Benedetta Craveri vive tra Roma, Parigi e Napoli, dove insegna Letteratura francese all’Università Suor Orsolo Benincasa; Adelphi ha pubblicato cinque suoi libri, il più recente dei quali è Gli Ultimi libertini (2016), in edizione tascabile nella collana Gli Adelphi da ottobre 2021.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

25 Ottobre 2021

Sala AcomeA