Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

Incontro con Alberto De Biasi e Mauro Berruto

L’arte del talento

Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

Incontro con Alberto De Biasi e Mauro Berruto

L’arte del talento

Da dove vengono Mozart, van Gogh, Federer e Shriffin?

Perché alcune persone diventano le migliori nel loro campo e altre no? È questione di talento… ma, allora, cos’è il talento? Alberto De Biasi ne propone una definizione che unisce predisposizione naturale, disciplina, pratica, motivazione, atteggiamento e opportunità. E risponde a tutte le domande che chiunque voglia costruire la propria carriera si pone.

Come faccio a capire qual è la mia strada? Come si coltiva un talento, quanto dipende da me e quanto dagli altri? Si può coltivare più di un talento o conviene essere monomaniaci?

Intrecciando esperienze, ricerche, studi e molti esempi tratti dal mondo della formazione e dello sport, scopriremo come riconoscere il talento, come coltivarlo e come integrarlo con la propria vita.

Chiunque sia chiamato al compito di costruire squadre, assegnare loro un obiettivo
e cercare di raggiungerlo è un allenatore o un’allenatrice,
anche se il suo campo di gioco è un’azienda,
una scuola o un ospedale.

– dalla premessa di Mauro Berruto

Alberto De Biasi ha iniziato a lavorare come consulente per le risorse umane nel 1998, specializzandosi nella formazione e nello sviluppo delle persone nelle organizzazioni. Facilitatore di gruppi e team, nella sua carriera ha gestito centinaia di aule, formando oltre 10.000 persone in Europa, America e Medio Oriente. Le sue aree di maggiore passione sono lo storytelling, la leadership, lo sviluppo personale e il raggiungimento dell’eccellenza. Ha una laurea in psicologia e un PhD in Organizational Development and Change. Vive a Torino con la moglie e i due figli (le sue tre L).

20 Giugno 2024

Acquista

Ti potrebbe interessare

Ti potrebbe interessare

Incontri e Libri

Incontro con Vittorio Zincone e Mario Calabresi

Matteotti. Dieci vite
17 Giugno 2024

A cento anni dall’omicidio di Giacomo Matteotti, Vittorio Zincone ripercorre la storia di un uomo, di un leader politico, che ha visto avanzare il fascismo centimetro dopo centimetro.

A cento anni dall’omicidio di Giacomo Matteotti, Vittorio Zincone ripercorre la storia di un uomo, di un leader politico, che ha visto avanzare il fascismo centimetro dopo centimetro.

Incontri e Libri

Incontro con Jan-Philipp Sendker

28 Giugno 2024

In occasione della prima di L’arte di ascoltare i battiti del cuore di Jan-Philipp Sendker  – in scena al Teatro Elfo Puccini il 29 Giugno –, l’autore dialoga con Cinzia Mela, Monica Nasti, Fred Santambrogio, Irina Solinas, Sandeep Das.

In occasione della prima di L’arte di ascoltare i battiti del cuore di Jan-Philipp Sendker  – in scena al Teatro Elfo Puccini il 29 Giugno –, l’autore dialoga con Cinzia Mela, Monica Nasti, Fred Santambrogio, Irina Solinas, Sandeep Das.