Si avvisa il gentile pubblico che giovedì 18 Aprile in via straordinaria il foyer NON sarà accessibile e i servizi di bar e guardaroba NON saranno attivi. Ci scusiamo per il disagio.

AVVISO: giovedì 18.04 il foyer NON è accessibile e NON sono attivi bar e guardaroba.

Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

Incontro con Lella Ravasi Bellocchio

I confini del dolore. È possibile arginare la sofferenza psichica?

Cartellone 2023 - 2024 / Incontri e Libri

Incontro con Lella Ravasi Bellocchio

I confini del dolore. È possibile arginare la sofferenza psichica?

La riflessione di una psicoanalista autorevole su un tema eterno e universale: come possiamo accettare la sofferenza? Attraverso alcune storie analitiche, Lella Ravasi Bellocchio ci racconta il percorso del dolore nella vita delle donne.

I “romanzi familiari” si snodano attraverso sogni e frammenti di esistenza e sono incastonati dentro i versi del Libro di Giobbe, uomo giusto “stritolato da Dio”, voce–guida che impronta tutto il testo.

A partire dalla sofferenza nasce una nuova possibilità di stare al mondo, forti di una dignità che si riconosce nel grido di Giobbe, nel “perché” a cui dare una risposta. Le donne sfidano il dolore apprendendo la forza della non risposta: non c’è una facile via di fuga, di fronte al male bisogna imparare a “stare”, a fare del “perché” una provocazione vitale. Alla fine, ci si ritrova dentro il mondo, dentro la vita, avendo imparato a rispettare i confini del dolore e un nuovo modo di giocare la vita con amore.

Prendere il volo staccando dal male di vivere.

Lella Ravasi Bellocchio, analista junghiana, è membro del Centro italiano di psicologia analitica (CIPA) e dell’International Association for Analytical Psychology. Per Raffaello Cortina Editore ha pubblicato, tra gli altri, Sogni senza sbarre (2005), Di madre in figlia (2010) e La fiaba siamo noi (2022).

17 Aprile 2024