1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti

1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti

1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti

Cartellone 2022 – 2023 / Corsi e LaboratoriAssociazione Pier Lombardo

Laboratorio Teatrale Permanente

dai 18 ai 28 anni - con o senza esperienza

Cartellone 2022 – 2023 / Corsi e LaboratoriAssociazione Pier Lombardo

Laboratorio Teatrale Permanente

dai 18 ai 28 anni - con o senza esperienza

Un laboratorio permanente di teatro dedicato ai giovani tra i 18 e 28 anni con o senza esperienza per studiare i meccanismi della scena, scrivere un testo teatrale e interpretarlo.
Un laboratorio permanente
tenuto da professionisti per la supervisione di  Andrée Ruth Shammah e la guida di Stefano De Luca.

Primo modulo
da Settembre a Dicembre 2022

condotto da Gabriele Colferai per la recitazione e Tobia Rossi per la scrittura

La prima parte del laboratorio sarà dedicata allo studio di Black Box, testo scritto e interpretato dalla 1a edizione del laboratorio permanente, qui approfondito grazie a sei masterclass sugli strumenti comunicativi delle arti sceniche.
Lo spettacolo verrà presentato al pubblico a Dicembre 2022 allo Spazio Tertulliano.

PROGRAMMA

  • un appuntamento settimanale di 2 ore,
    dal 16 Settembre al 14 Dicembre 2022
    il venerdì dalle 16.30 alle 18.30
    condotto da Gabriele Colferai/Tobia Rossi
  • due Masterclass mensili di 4 ore,
    il sabato dalle 14 alle 18
    condotte da Andrée Ruth Shammah e da professionisti del Teatro Franco Parenti
  • tre incontri di 5 ore per preparare lo spettacolo
    i giorni 7, 8 e 14 Dicembre
  • recite dello spettacolo aperte al pubblico
    dal 15 al 18 Dicembre 2022 Spazio Tertulliano
    SCOPRI DI PIÙ E ACQUISTA I BIGLIETTI PER LO SPETTACOLO

Secondo modulo
da Gennaio a Giugno 2023

La seconda parte del laboratorio prevede l’avvio di un nuovo progetto, a cura di Stefano De Luca, dedicato ad approfondire la relazione biunivoca tra scrittura testuale e scenica, la costruzione dell’interprete come attore-autore, l’analisi di un testo classico.

Affronteremo il testo drammatico come fosse la punta di un iceberg: le parole sono la parte visibile di una potenziale vita scenica infinitamente più grande e complessa. L’autore suggerisce con le parole infinite possibilità di vita, e a noi sta il compito di intuirle, immaginarle, “leggerle”. L’analisi del testo e dei suoi tanti livelli (strutturale, stilistico, ideologico, simbolico, ma anche metrico-ritmico, lessicale, letterario) dovrà attivare corpo, immaginazione e sentimenti, sollecitandoci ad un lavoro di esplorazione sul palcoscenico che coinvolge tutti i sensi. Sperimenteremo dunque diversi metodi di scoperta dei meccanismi teatrali in un approccio di ricerca che ho sviluppato nel mio apprendistato con Giorgio Streher e Lev Dodin e proseguito poi con la mia esperienza come regista e pedagogo al Teatro Maly di Mosca. A presto. Stefano De Luca

PROGRAMMA

  • un appuntamento settimanale di 2 ore
    il venerdì dalle 17.30 alle 19.30
  • due appuntamenti mensili di 5 ore
    dal 13 Gennaio al 16 Giugno 2023
    sabato dalle 14.30 alle 19.30
    guidati da Stefano De Luca e dal suo assistente
  • quattro incontri intensivi di 6 ore
    dal 20 al 23 Giugno
  • presentazione al pubblico del lavoro svolto
    24 Giugno 2023 al Teatro Franco Parenti

La partecipazione al laboratorio avviene previa selezione al Teatro Franco Parenti.
***
Invia la tua candidatura con cv e foto figura intera a corsi@teatrofrancoparenti.com.

Settembre 2022 - Giugno 2023