1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
1972 - 2022 Cinquant’anni del Parenti
11 - 30 Aprile 2023
martedì 11 Aprile h 20:00
mercoledì 12 Aprile h 19:45
giovedì 13 Aprile h 21:00
venerdì 14 Aprile h 19:45
sabato 15 Aprile h 19:45
domenica 16 Aprile h 16:15
martedì 18 Aprile h 20:00
mercoledì 19 Aprile h 19:45
giovedì 20 Aprile h 21:00
venerdì 21 Aprile h 19:45
sabato 22 Aprile h 19:45
domenica 23 Aprile h 16:15
martedì 25 Aprile h 20:00
mercoledì 26 Aprile h 19:45
giovedì 27 Aprile h 21:00
venerdì 28 Aprile h 19:45
sabato 29 Aprile h 19:45
domenica 30 Aprile h 16:15

Sala Grande

PRIMO SETTORE (file A–I)
intero 38€
SECONDO SETTORE (file L–R)
intero 28€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
TERZO SETTORE (file S–ZZ)
intero 15€; under26/over65 15€; convenzioni 15€
_______________________
Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.
_______________________

Per prenotare online con INVITO A TEATRO:
scegliere la data, selezionare i posti,
effettuare il login con le seguenti credenziali
id: codice dell’abbonamento – password: Invito2018

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Invito a TeatroAbbonamento SpecialeCard libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

di Molière
regia Andrée Ruth Shammah
con Luca Micheletti
e cast in via di definizione

produzione Teatro Franco Parenti / Fondazione Teatro della Toscana

Per la 50esima stagione era inevitabile rendere omaggio a uno dei più grandi uomini di teatro di tutti i tempi, che una parte così importante ha avuto nella storia del nostro Teatro. È stato Franco Parenti che mi ha insegnato ad amarlo, ed è a Cesare Garboli che va oggi la mia gratitudine per avermi fatto capire, con i suoi studi, quanto Moliere fosse nostro contemporaneo.

Così, dopo aver fatto rinascere ‘Il malato immaginario’ con Gioele Dix e Anna Della Rosa, altri suoi testi mi stavano aspettando. Alla ricerca di un terreno d’incontro per lavorare con Luca Micheletti, ecco che è stato proprio lui a propormi di affrontare insieme Il misantropo, che in scena con Franco (nel ruolo di Alceste), e Raffaella Azim (nel ruolo di Celimene) è stato un cavallo di battaglia di molte nostre stagioni.

Dunque eccoci oggi ad annunciare un Misantropo che intende proseguire quella ricerca su Molière, nell’intenzione non di portare lui verso di noi, ma nella disperata volontà di avvicinare noi a lui, con un’edizione certamente fresca ma il più rispettosa possibile del suo testo e delle sue intenzioni ancora così vive.

Andrée Ruth Shammah

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

11 - 30 Aprile 2023

acquista
martedì 11 Aprile h 20:00
mercoledì 12 Aprile h 19:45
giovedì 13 Aprile h 21:00
venerdì 14 Aprile h 19:45
sabato 15 Aprile h 19:45
domenica 16 Aprile h 16:15
martedì 18 Aprile h 20:00
mercoledì 19 Aprile h 19:45
giovedì 20 Aprile h 21:00
venerdì 21 Aprile h 19:45
sabato 22 Aprile h 19:45
domenica 23 Aprile h 16:15
martedì 25 Aprile h 20:00
mercoledì 26 Aprile h 19:45
giovedì 27 Aprile h 21:00
venerdì 28 Aprile h 19:45
sabato 29 Aprile h 19:45
domenica 30 Aprile h 16:15

Sala Grande

PRIMO SETTORE (file A–I)
intero 38€
SECONDO SETTORE (file L–R)
intero 28€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
TERZO SETTORE (file S–ZZ)
intero 15€; under26/over65 15€; convenzioni 15€
_______________________
Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.
_______________________

Per prenotare online con INVITO A TEATRO:
scegliere la data, selezionare i posti,
effettuare il login con le seguenti credenziali
id: codice dell’abbonamento – password: Invito2018

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Invito a TeatroAbbonamento SpecialeCard libera 22-23

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi

Il misantropo

11 - 30 Aprile 2023
*tariffa intera prima di riduzioni
martedì 11 Aprile 2023

h 20:00

mercoledì 12 Aprile 2023

h 19:45

giovedì 13 Aprile 2023

h 21:00

venerdì 14 Aprile 2023

h 19:45

sabato 15 Aprile 2023

h 19:45

domenica 16 Aprile 2023

h 16:15

martedì 18 Aprile 2023

h 20:00

mercoledì 19 Aprile 2023

h 19:45

giovedì 20 Aprile 2023

h 21:00

venerdì 21 Aprile 2023

h 19:45

sabato 22 Aprile 2023

h 19:45

domenica 23 Aprile 2023

h 16:15

martedì 25 Aprile 2023

h 20:00

mercoledì 26 Aprile 2023

h 19:45

giovedì 27 Aprile 2023

h 21:00

venerdì 28 Aprile 2023

h 19:45

sabato 29 Aprile 2023

h 19:45

domenica 30 Aprile 2023

h 16:15

Ti potrebbe interessare

Il delitto di via dell’Orsina

17 Novembre - 4 Dicembre 2022

Torna al Parenti “una macchina perfetta di teatro e comicità per la regia elegante e meticolosa di Andrée Shammah“. In scena l’irresistibile coppia Massimo DapportoAntonello Fassari e una meravigliosa compagnia di attori.

Agnello di Dio

13 - 18 Dicembre 2022

Piero Maccarinelli porta in scena il potente testo di Daniele Mencarelli, già vincitore del Premio Strega Giovani 2020. Uno spettacolo sui valori e il problema della loro trasmissione ai giovani, sull’educazione delle nuove generazioni e sulla grande difficoltà con cui i padri cercano di comprendere i figli.

Stanno sparando sulla nostra canzone

27 Dicembre 2022 - 8 Gennaio 2023

Una sensuale e spiritosa Veronica Pivetti protagonista di uno spettacolo incalzante dalle atmosfere retrò, travolte e stravolte da un allestimento urban, illuminato da insegne colorate e intermittenti fra occhiali scuri, calze a rete, mitra e canzoni.

Bagni Arcobaleno – Giorgio Conte

9 Gennaio 2023

Il cantautore Premio Tenco 2022 rivive, in uno spettacolo-concerto, i momenti salienti della sua carriera, dagli anni passati col fratello Paolo ai Bagni Arcobaleno, alle collaborazioni con i celebri artisti della canzone italiana e internazionale.