Repubblica – L’iniziativa al Parenti di Milano – Scrittori e giornalisti in teatro per spiegare la guerra

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ci saranno giornalisti e opinionisti, che analizzeranno il presente e guarderanno al passato per mostrare come l’Ucraina è ed è sempre stata parte delle comuni radici europee. E ci saranno gli artisti, a dare voce alla parte più emotiva di una tragedia che si sta consumando in diretta mentre il mondo si sente impotente. Sarà una serata di approfondimento ed emozioni quella di domenica alle 18.30 al Teatro Franco Parenti di Milano, che insieme a Repubblica e a Linkiesta chiamerà all appello le firme dei due giornali e alcuni commentatori d eccellenza.

“Per l’Ucraina per l’Europa”, questo il titolo dell’incontro, vede tra i nomi già confermati Ezio Mauro, Natalia Aspesi e Bernard Henri Lévy: il filosofo e scrittore francese, che sulle colonne del nostro giornale all’indomani dell’inizio del conflitto ha fatto un analisi puntuale sulle colpe di Putin e dell’ Occidente, manderà un intervento in video.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi