La vita davanti a sé

26 Gennaio - 6 Febbraio 2022
© Gianni Biccari
mercoledì 26 Gennaio h 19:45
giovedì 27 Gennaio h 21:00
venerdì 28 Gennaio h 19:45
sabato 29 Gennaio h 19:45
domenica 30 Gennaio h 16:15
martedì 1 Febbraio h 20:00
mercoledì 2 Febbraio h 19:45
giovedì 3 Febbraio h 21:00
venerdì 4 Febbraio h 19:45
sabato 5 Febbraio h 19:45
domenica 6 Febbraio h 16:15

Sala Grande

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Silvio Orlando in
La vita davanti a sé
dal testo La vie devant a soi
di Romain Gary Emile Ajar © Mercure de France, diritti teatrali gestiti dalle edizioni Gallimard con il nome di “Roman Gary” come autore dell’opera originale

direzione musicale Simone Campa
con l’Ensemble dell’Orchestra Terra Madre
scene Roberto Crea disegno luci Valerio Peroni
costumi Piera Mura
assistente alla regia Maria Laura Rondanini
direttore di scena Luigi Flammia fonico Gianrocco Bruno amministrazione Teresa Rizzo
riduzione e regia di Silvio Orlando

produzione Cardellino

Silvio Orlando ci conduce, con leggerezza e l’ ironia, tra vite sgangherate che vanno alla rovescia, un’improbabile storia d’amore toccata dalla grazia, e le pagine del commovente e ancora attualissimo romanzo di Romain Gary Emile Ajar.

La commozione e il divertimento si inseguono senza respiro.

Il genio di Gary ha anticipato senza facili ideologie e sbrigative soluzioni il tema contemporaneo della convivenza tra culture, religioni e stili di vita diversi. Il mondo ci appare improvvisamente piccolo, claustrofobico in deficit di ossigeno e trova un senso solo nel disperato abbraccio contro tutto e tutti di Momò e Madame Rosa e in quelle ultime delicate parole: “bisogna voler bene”.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

26 Gennaio - 6 Febbraio 2022

acquista
mercoledì 26 Gennaio h 19:45
giovedì 27 Gennaio h 21:00
venerdì 28 Gennaio h 19:45
sabato 29 Gennaio h 19:45
domenica 30 Gennaio h 16:15
martedì 1 Febbraio h 20:00
mercoledì 2 Febbraio h 19:45
giovedì 3 Febbraio h 21:00
venerdì 4 Febbraio h 19:45
sabato 5 Febbraio h 19:45
domenica 6 Febbraio h 16:15

Sala Grande

I settore> intero 38€
II settore > intero 30€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
III settore > intero 21€; under26/over65 18€; convenzioni 21€
_________________________
Tutti i prezzi sono da intendersi + prevendita
_______________________

Questo spettacolo è inserito nell’abbonamento Abbonamento SpecialeCard libera

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

X Chiudi
ATTENZIONE: secondo le vigenti normative, dal 6 Agosto 2021 per accedere in sala e ai Bagni Misteriosi occorrerà presentare il GREEN PASS all'ingresso.
Per i biglietti acquistati dopo il 28 Luglio 2021 non è previsto rimborso nel caso di indisponibilità del documento da parte dello spettatore.

--La vita davanti a sé

26 Gennaio - 6 Febbraio 2022
*tariffa intera prima di riduzioni
mercoledì 26 Gennaio 2022

h 19:45

giovedì 27 Gennaio 2022

h 21:00

venerdì 28 Gennaio 2022

h 19:45

sabato 29 Gennaio 2022

h 19:45

domenica 30 Gennaio 2022

h 16:15

martedì 1 Febbraio 2022

h 20:00

mercoledì 2 Febbraio 2022

h 19:45

giovedì 3 Febbraio 2022

h 21:00

venerdì 4 Febbraio 2022

h 19:45

sabato 5 Febbraio 2022

h 19:45

domenica 6 Febbraio 2022

h 16:15

Ti potrebbe interessare

Promenade de santé

Passeggiata di salute
22 - 30 Ottobre 2021

Tornano sul palco del Parenti Filippo Timi e Lucia Mascino con il debutto teatrale del regista cinematografico Giuseppe Piccioni (tra i suoi film Il rosso e il blu, Questi giorni, Fuori dal mondo). In scena una storia d’amore, quell’amore che ostinatamente cerchiamo di rinnovare senza risparmiarci sofferenze.

Una vita che sto qui

27 Ottobre - 7 Novembre 2021

Risate e malinconia per “un testo in cui nel racconto di una vita rivive una città che è da sempre emblema di momenti epocali dell’Italia”. Con Ivana Monti, regia Giampiero Rappa. Produzione Teatro Franco Parenti.

Paradiso XXXIII

1 - 4 Novembre 2021

Elio Germano e Teho Teardo sono la voce e la musica per dire la bellezza e avvicinarsi al mistero, ricercato da Dante del XXXIII canto del Paradiso. Regia di Simone Ferrari e Lulu Helbæk.

La Gilda

9 - 21 Novembre 2021

Laura Marinoni, e il musicista Alessandro Nidi, danno voce e corpo agli esuberanti personaggi di periferia de La Gilda del Mac Mahon di Giovanni Testori.