Tournée 2023 - 2024

Una vita che sto qui

© Francesco Bozzo
Tournée 2023 - 2024

Una vita che sto qui

© Francesco Bozzo
© Francesco Bozzo

Dopo il successo in sede e tournée degli ultimi anni, torna in scena la straordinaria Ivana Monti, diretta da Giampiero Rappa, nella divertente e struggente pièce di Roberta Skerl.

Una grande attrice per un testo di cogente attualità.

Claudia Cannella – ViviMilano

Lorenteggio. Uno dei comprensori di case popolari tra i più degradati di Milano sarà sottoposto a ristrutturazione e i residenti temporaneamente spostati altrove. Nonostante la prospettiva positiva, gli inquilini anziani fanno resistenza; tra loro, Adriana, vecchia milanese comicamente scorbutica.

Nel suo fatiscente appartamento, attorniata da scatoloni, la donna affronta la sfida rievocando la propria storia e quella di una Milano che non esiste più. Intorno a lei ruota l’oggi: immigrazione, abusivismo, case che cadono a pezzi e scocciatori alla porta.

Ivana Monti protagonista di un monologo che trova il suo centro intorno al dialogo con la memoria. Individuale, certo. Eppure in grado di intrecciarsi con quella di Milano.

Diego Vincenti – Il Giorno


Risate e malinconia per “un testo in cui nel racconto di una vita rivive una città che è da sempre emblema di momenti epocali dell’Italia”.

Avvenire


Il pubblico si scioglie in un lunghissimo applauso per Ivana Monti, sua straordinaria interprete […] Un mix di talenti che ha dato vita a un piccolo capolavoro teatrale.

Silvana Costa – Artalks

10 Gennaio - 7 Febbraio 2024

Ti potrebbe interessare

Ti potrebbe interessare

Teatro

Il male dei ricci

Fabrizio Gifuni in scena con Pasolini
27 - 29 Maggio 2024

Fabrizio Gifuni ci porta “dentro” le giornate dei Ragazzi di vita di Pasolini: ci restituisce la loro generosità e i loro egoismi, in un percorso che è anche un rito di passaggio dall’infanzia alla prima giovinezza. Uno spettacolo necessario.

Fabrizio Gifuni ci porta “dentro” le giornate dei Ragazzi di vita di Pasolini: ci restituisce la loro generosità e i loro egoismi, in un percorso che è anche un rito di passaggio dall’infanzia alla prima giovinezza. Uno spettacolo necessario.

Teatro

Il Figlio

21 Febbraio - 3 Marzo 2024

Da Florian Zeller, sceneggiatore premio Oscar di The Father (film con un meraviglioso Anthony Hopkins) in scena il capitolo dedicato a Il figlio. Un testo lucido, intelligente e carico di emozioni che esplora i rapporti familiari. Regia Piero Maccarinelli, con Cesare Bocci, Galatea Ranzi, Giulio Pranno, Marta Gastini.

Da Florian Zeller, sceneggiatore premio Oscar di The Father (film con un meraviglioso Anthony Hopkins) in scena il capitolo dedicato a Il figlio. Un testo lucido, intelligente e carico di emozioni che esplora i rapporti familiari. Regia Piero Maccarinelli, con Cesare Bocci, Galatea Ranzi, Giulio Pranno, Marta Gastini.

Teatro

Come tu mi vuoi

5 - 10 Marzo 2024

Luca De Fusco mette in scena una commedia poco frequentata di Luigi Pirandello, un capolavoro che racchiude la summa del suo pensiero. Nei panni della protagonista Lucia Lavia, una fuoriclasse.

Luca De Fusco mette in scena una commedia poco frequentata di Luigi Pirandello, un capolavoro che racchiude la summa del suo pensiero. Nei panni della protagonista Lucia Lavia, una fuoriclasse.

Teatro

Scene da un matrimonio

15 - 24 Marzo 2024

Ispirato al celebre capolavoro di Ingmar Bergman, lo spettacolo di Raphael Tobia Vogel esplora le dinamiche che caratterizzano la relazione di coppia e il tema dei sentimenti familiari. Con Fausto Cabra e Sara Lazzaro.

Ispirato al celebre capolavoro di Ingmar Bergman, lo spettacolo di Raphael Tobia Vogel esplora le dinamiche che caratterizzano la relazione di coppia e il tema dei sentimenti familiari. Con Fausto Cabra e Sara Lazzaro.