Teatro Campo Aperto

Fammi un’altra domanda

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


21 - 30 Ottobre 2020

Sala Tre
Attenzione: il percorso che conduce
alla sala
non prevede rampe o ascensori
per l’accesso delle persone disabili.

1 ora e 15 minuti

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

con Valentina Picello e Camilla Barbarito
testo e regia Renato Gabrielli
musiche originali dal vivo Camilla Barbarito
spazio Luigi Mattiazzi
foto di scena Luca Del Pia

residenza artistica Olinda/Teatro La Cucina
produzione Teatro Franco Parenti

Testo fulminante, Valentina Picello e Camilla Barbarito, in verde e rosa, lo trasformano in un quasi concerto.

Si ride parecchio, si gusta il piacere di parole intelligenti, da ascoltare insieme.

Sara Chiappori - la Repubblica

Tra reading e musica eseguita dal vivo, un’indagine sui paradossi del linguaggio contemporaneo legato a un immaginario tecnologico.

E se, in un futuro non molto dissimile dal nostro presente, una superiore intelligenza artificiale, anziché aiutarci nell’adattamento a una realtà sempre più ostica e incomprensibile, ci inducesse alla ribellione? Una Donna, insegnante, madre e moglie tradita, stressata da un incessante multitasking, segretamente insofferente per i ruoli sociali in cui si è lasciata ingabbiare, riceve in regalo un’Assistente personale virtuale di ultima generazione. In pochi mesi di chat, l’Assistente conquista la fiducia della Donna e si dimostra capace di guidarla in un percorso di rivolta e forse, infine, di liberazione.

Indovinatissime le due interpreti, vestite da sera: Valentina Picello, in un verde sfavillante quanto lei, è l’assistente virtuale, Camilla Barbarito, in rosa shocking, è tutto il resto, in una fantasmagoria vocale e sonora abbastanza impressionante.
Sara Chiappori - Hystrio
  • 1 di 4.
  • 2 di 4.
  • 3 di 4.
  • 4 di 4.
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

21 - 30 Ottobre 2020

Sala Tre
Attenzione: il percorso che conduce
alla sala
non prevede rampe o ascensori
per l’accesso delle persone disabili.

1 ora e 15 minuti

Campo aperto

Black Dick

30 Settembre - 2 Ottobre 2020

Tra confessione, stand up comedy, narrazione sarcastica e concerto. Black Dick ripercorre la storia dell’uso del corpo del maschio nero da parte della società bianca americana. Una riflessione sul concetto di appropriazione culturale, sul senso di un impegno condiviso tra bianchi e neri, sulla necessità di una lotta comune per l’uguaglianza.

RASSEGNA campo aperto:  compagnie e artisti da scoprire >

Pandora

Teatro dei Gordi
1 Ottobre 2020 - 13 Giugno 2021

Dopo il debutto alla Biennale di Venezia 2020, torna in casa Parenti la compagnia del Teatro dei Gordi che, guidati dal regista Riccardo Pippa, continua l’indagine su una forma teatrale che si affida al gesto, ai corpi con e senza maschere, a una parola-suono scarna e essenziale che supera le barriere linguistiche.

Opera Panica Extralarge

Nuovo cabaret tragico
6 - 14 Ottobre 2020

Piccolo cult del Parenti, torna in scena nella versione extralarge, Opera Panica, spettacolo “dall’alto tasso di contaminazione, pensato come una pastiche indisciplinato e visionario, un cabaret tragicomico come la nostra esistenza.”

RASSEGNA campo aperto:  compagnie e artisti da scoprire >

Il filo invisibile

SPETTACOLO ONLINE SU ZOOM
26 Ottobre 2020 - 30 Aprile 2021

Ventisei spettatori per uno spettacolo online che fonde illusionismo, teatro e filosofia con l’obbiettivo di raccontare e ricreare cinque storie che sfidano l’impossibile.