MusicaAi Bagni Misteriosi Associazione Pier Lombardo

Festa Europea della Musica

ai Bagni Misteriosi - Ingresso gratuito

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.


21 Giugno 2020

Bagni Misteriosi
via Botta 18, Milano
Ingresso gratuito

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Evento a cura di

 

in collaborazione con Teatro Franco Parenti e Yamaha Music Europe – branch Italy

 

CAST
Anais Drago in duo with Fabio Giachino
Mascoulisse Quartet
Federico Gad Crema
Pietro Mirabassi in duo with Mauro Spanò
Conduce Valentina Cardinali

Associazione Pier Lombardo

Nella splendida cornice dei Bagni Misteriosi un’allegra maratona musicale con giovani talenti a ingresso gratuito a partire dalle 20:30.
Quale migliore occasione, per ritrovarsi, della Festa Europea della Musica? Dopo la lunga pausa dovuta all’emergenza Covid-19 la Società del Quartetto di Milano vuole regalare una festosa serata musicale alla città. In collaborazione con il Teatro Franco Parenti e con Yamaha Music Europe – branch Italy il prossimo 21 Giugno sarà così celebrata anche a Milano la giornata europea dedicata all’arte di Orfeo con un’imperdibile maratona musicale ai Bagni Misteriosi.

«Durante questi mesi di lockdown la musica è stata per me, ma credo di poter dire per tutti, un conforto costante – afferma la Presidente della Società del Quartetto Ilaria Borletti Buitoni – ed è una grande gioia, adesso, poterci ritrovare proprio in occasione della Festa Europea della Musica facendo salire sul palcoscenico giovani e brillanti musicisti.
Sono convinta che per ricominciare non solo Milano ma l’Italia tutta debba mettere al centro l’arte, la musica, la bellezza, l’intuizione, la creatività, l’immaginazione, insomma le cifre che l’hanno resa unica nel mondo sino ad oggi».

Un eccezionale palcoscenico sull’acqua sarà predisposto per giovani virtuosi della classica e del jazz: il Mascoulisse Quartet, ensemble di 4 tromboni che ha stravolto le convenzioni dello strumento solitamente confinato nelle buche d’orchestra, la violinista Anais Drago – accompagnata al pianoforte da Fabio
Giachino – vincitrice della categoria jazz nel talent show Amadeus Factory (2018), il sassofonista Pietro Mirabassi – accompagnato al pianoforte da Mauro Spanò – primo classificato nel 2019 al Premio delle Arti, e Federico Gad Crema, pianista che nel 2018 ha debuttato al Teatro alla Scala sotto la direzione di David Coleman. A loro il compito di intrattenere il pubblico con standard jazz e chicche del repertorio classico. Il concerto sarà presentato dall’attrice e cantante Valentina Cardinali.

Il Mascoulisse Quartet sarà anche protagonista di piccoli flash mob durante l’intera giornata per le strade della città.

Anais Drago / Fabio Giachino
C. Corea: Sicily
A. Drago: Tutto in un punto, Manteia
Federico Gad Crema
F. Chopin: Mazurkas op.17 nn.1-4
F. Chopin: Ballade n. 3 op. 47
Mascoulisse Quartet
H. L. Hassler: Intrada
M. Praetorius: Danze Francesi
A. Canonici: Medieval Loop
A. Rosa: Bossa Brevis
E. Morricone: Morricone Moment, Gabriel’s Oboe
V. Monti: Czardas
N. Rota: Romeo e Giulietta
Pietro Mirabassi / Mauro Spanò
T. Jones: A Child is Born
T. Monk: Work
T. Harrell: Sail Away
#festadellamusica

Anais Drago
classe 1993, intraprende lo studio del violino all’età di tre anni presso la scuola Suzuki di Torino.
Si diploma nel 2013. Nel 2017 si laurea in composizione jazz. Si è esibita in numerosi festival e rassegne in tutta Italia e all’estero, con progetti di cui è leader e come violinista per altri artisti. Nel 2018 svolge una residenza artistica a Bangkok promossa dall’associazione Musicisti Italiani di Jazz in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura all’estero. Nell’ottobre 2018 pubblica il suo album di debutto intitolato “Anais Drago&The Jellyfish”. È vincitrice della categoria jazz del concorso Amadeus Factory, trasmesso sul canale Classica di Sky. Collabora con Yamaha Music Europe – branch Italy. Nell’aprile 2019 accompagna l’artista Ultimo alla trasmissione “Che Tempo che” fa e in tutto il tour. Sempre nel 2019 si posiziona tra i dieci finalisti di Conad jazz contest esibendosi su uno dei palchi di Umbria jazz. È vincitrice del bando Per chi crea (SIAE – Auditorium Parco della musica) ed. 2020 per residenza artistica alla Casa del Jazz.

Federico Gad Crema
pianista milanese, nato nel 1999, si è diplomato al Conservatorio di Mialno nel 2016.
Nel Giugno 2018 ha debuttato alla Scala di Milano suonando il concerto K 488 di Mozart con l’Orchestra Sinfonica Accademia della Scala sotto la direzione del M° David Coleman e si è esibito presso la Carnegie Hall e Steinway Hall di New York e nell’ambito di prestigiose manifestazioni musicali in Europa. L’estate scorsa ha partecipato all’Aspen Music Festival and School (Colorado-USA). Attualmente frequenta il Biennio di Pianoforte al Conservatorio di Milano dove ha già conseguito con votazione piena e lode il diploma del Triennio di Pianoforte. Ha perfezionato i suoi studi musicali presso la “Colburn School of Music” di Los Angeles con una borsa di studio. Ha vinto anche la terza edizione (2019) del Premio Sergio Dragoni a Casa Verdi della Società del Quartetto di Milano.

Mascoulisse Quartet (Stefano Belotti, Emanuele Quaranta, Davide Biglieni e Alberto Pedretti)
In poco più di dieci anni di attività ha tenuto circa settecento concerti in rassegne e festival in Italia, Europa, Stati Uniti, Hong
Kong, Macao e alla Royal Opera House di Muscat (Oman). Il quartetto vanta collaborazioni con artisti di fama internazionale, comprese quelle con Stefan Schulz (Berliner Philharmoniker), Michel Becquet, Christian Lindberg, Vincent Lepape, Eleonora Buratto e Giulio Mercati. Vincitore di numerosi premi internazionali, dal 2011 organizza il Festival MASterBrass, dove figura nel triplo ruolo di docente, organizzatore e solista, ospitando e affiancando i più grandi interpreti mondiali del mondo degli ottoni. Inoltre, tiene regolarmente seminari e masterclass nei Conservatori italiani. Nel 2017 ha fondato la Masterbrass Academy, un’accademia per ottoni che forma nuovi talenti con metodologie didattiche innovative.

Pietro Mirabassi nasce a Perugia il 9 Ottobre 1997. Comincia a suonare giovanissimo esplorando diversi strumenti. A 14 anni inizia a studiare sassofono jazz con Pedro Spallati e improvvisazione con Manuel Magrini.
Studia e suona con diversi musicisti dell’area perugina e si esibisce con gruppi jazz e blues.Nel 2016 si trasferisce a Vicenza, dove studia sassofono jazz con Pietro Tonolo. A Vicenza comincia un’intensa attività concertistica che lo porta ad esibirsi spesso sia in piccoli locali che in teatri. Nel 2018 si esibisce al teatro olimpico a Vicenza con Giampaolo Casati e suona in duo con Leonardo Franceschini al Theatre Le Rio a Tunisi.
Nel 2018 arriva in finale nella sezione jazz al concorso Amadeus Factory, trasmesso su Sky Classica. Nel 2019 Suona ad Annecy per il festival “Blue in Lac” ad Alghero per il Festival “Jazz alguer” a Udine per il festival “Nei Suoni Dei Luoghi”. Nel 2019 si esibisce al Teatro Olimpico di Vicenza in occasione di un seminario con Jorge Rossy. Nel 2019 Incide a cagliari il suo primo disco di brani originali con il gruppo !HECK! Nel 2019 vince il primo premio al Premio Delle Arti sezione gruppi e il primo premio al Concorso internazionale Giovani musicisti a Treviso. Frequenta masterclass con Barry Harris, Peter Bernstein, Kenny Barron, Emanuele Cisi, Ben Wendel, Miguel Zenon, John Ellis, Alex Sipiagin, Dave Liebman, Jorge Rossy.

Restiamo in contatto
newsletter

Condividi
Restiamo in contatto
newsletter

Condividi

Ti trovi in una pagina di Archivio, se vuoi consultare la programmazione corrente visita la pagina Cartellone.

21 Giugno 2020

Bagni Misteriosi
via Botta 18, Milano
Ingresso gratuito

L'Estate del 2020

Sulla morte senza esagerare

7 e 8 dicembre 2019
29 e 30 giugno 2020
27 luglio 2020

La giovane compagnia Teatro dei Gordi nella cornice del Castello Sforzesco affronta, con leggerezza e con un uso non convenzionale di maschere contemporanee, il delicato tema della morte. Un omaggio alla poetessa polacca Wisława Szymborska.

Produzione Teatro Franco Parenti.

L’Estate del 2020

1 Giugno - 30 Settembre 2020

Stasera si può entrare, fuori. 2

ai Bagni Misteriosi
16 giugno - 1 luglio 2020
24 agosto - 3 settembre 2020

Una piccola follia di Andrée Ruth Shammah. Nei meravigliosi spazi dei Bagni Misteriosi di Milano, un percorso teatrale tra realtà e finzione. Una serata per scoprire come si può ripartire insieme.

Segnale d’allarme – La mia battaglia VR

30 giugno - 9 luglio 2020

Elio Germano in uno dei primi esperimenti mondiali di teatro in realtà virtuale. Allo spettatore occhiali immersivi e cuffie, per una visione a 360 gradi dello spettacolo.

Una stranissima primavera

di Beppe Severgnini
2 Luglio 2020

Racconti, poesie e canzoni. Beppe Severgnini e Carlo Fava – un giornalista e un musicista, uno scrittore e un cantante, due lombardi – provano a guardare oltre questa stranissima primavera.

Il Mistero della ‘Notte’
Una diagnosi per Michelangelo

Presentazione del libro di Giangiacomo Schiavi
8 Luglio 2020

La celebre “Notte” di Michelangelo nasconde un segreto. Giangiacomo Schiavi svela l’enigma dell’ anomalia scolpita nel marmo dal maestro del Rinascimento. Un memoir – omaggio alla vita del grande oncologo Gianni Bonadonna ossessionato dalla raffigurazione asimmetrica del seno, forse malato di cancro della modella. Una storia potente, un messaggio di speranza.

La scoperta della luna

con Luigi Lo Cascio
9 Luglio 2020

Ai Bagni Misteriosi una serata speciale con Luigi Lo Cascio, a riscoprire una sera di luglio, attraverso la voce di alcuni scrittori, la luna.

Giulietta

di Federico Fellini
13 - 15 Luglio 2020

Per il centenario della nascita di Federico Fellini, in scena Giulietta, una struggente favola psicanalitica, una favola contemporanea dai toni mozartiani raccontata con un tono vagamente infantile ed inquietante.
Una moderna Alice attraverso lo specchio.

Un Canto per Milano

La città della cultura e del bene insieme per guardare avanti
14 Luglio 2020

Ci troveremo insieme a rileggere la storia di Milano per fare nuova storia, con le persone, associazioni, istituzioni, teatri che credono nella condivisione del bene e della cultura come pilastri della ripartenza per la città.

Una vita che sto qui

SPETTACOLO ANNULLATO
18 - 31 Marzo 2020

Milano, comprensorio di case popolari a Lorenteggio. Al centro la vicenda di Adriana, anziana comicamente scorbutica con la nostalgia di una Milano che non c’è più. Con Ivana Monti, regia Giampiero Rappa. Produzione Teatro Franco Parenti.

Amor y tango

con Michele Placido
16 Luglio 2020

Michele Placido in un viaggio di parole e musica con leit-motiv l’Amore e le musiche ispirate ai grandi compositori di Tango. Con lui sul palco il grande maestro Davide Cavuti.

ApPunti G

con Lucia Vasini, Alessandra Faiella, Livia Grossi, Rita Pelusio
20 Luglio 2020

ApPunti G è un ironico e dissacrante spettacolo sulla sessualità.
Uno spettacolo che tra monologhi e pezzi corali, un’irresistibile ricetta afrodisiaca e una pagina di cronaca, s’interroga su pregiudizi e luoghi comuni.

Scacco matto
Altre distanze in nuovi orizzonti

Un dittico di EGRIBIANCODANZA
23 Luglio 2020

La compagnia torinese di danza contemporanea nel dittico Scacco matto
Feroce partita reloaded  e (Quartetto) per la fine del tempo

Carmen, diario di un capolavoro

Lirica ai Bagni Misteriosi.
30 Luglio 2020

Una serata di lirica ai Bagni Misteriosi.
Un viaggio immaginifico nella genesi di uno dei più noti capolavori del melodramma ottocentesco. La storia del melodramma, gli intrighi, gli amori, i trionfi e le delusioni.

Stand Up

Luca Ravenna - Stefano Rapone - Daniele Tinti
3 Agosto 2020

Comicità viva e fresca ai Bagni Misteriosi.
Solo pezzi originali per 70 minuti di risate!

 

I CAMIOS ai Bagni Misteriosi

Il palco itinerante del Parenti chiude il tour ai Bagni Misteriosi
28 Settembre 2020

La musica dei Watt, la comicità di Davide Calgaro e la canzone “fattapposta” de DuperDu arrivano ai Bagni Misteriosi dopo il tour lombardo.

Don Giovanni. L’incubo elegante.

di e con Michela Murgia
30 Agosto 2020

Michela Murgia torna al teatro portando in scena una sua personale passione, il melodramma, portandoci in una seduta psicanalitica: la sua.

La gang del pensiero

presentazione del libro di Tibor Fischer
1 Settembre 2020

L’autore dialoga con Marco Rossari.
Tibor Fischer, autore del romanzo Sotto il culo della rana, arriva in Italia in occasione della ristampa di La Gang del pensiero ( ed. Marcos Y Marcos) in cui con comicità, senso del paradosso e intelligenza smonta e rimonta il pensiero occidentale.
edito da Marcos Y Marcos –
in collaborazione con Libreria Nuova Centofiori

Le Sacre

con Luciana Savignano
15 - 16 Settembre 2020

Uno spettacolo di danza che è un pezzo di storia, di valore intramontabile.
Plotoni di giovani, vigorosi danzano una partitura gestuale e sonora (quella originale di Stravinsky) che in un moto circolare avvolge tutto e tutti come in un abbraccio ancestrale. Al centro la figura di una Madre, Madre Terra interpretata dalla grande etoile Luciana Savignano.

Note in bianco e nero
Il genio bianco Bill Evans alla corte di Miles Davis

SPETTACOLO ANNULLATO
26 - 28 Febbraio 2020

A quarant’anni dalla morte di Bill Evans, il racconto originale ed appassionante dell’incontro tra il grandissimo pianista bianco e il geniale Miles Davis. Sullo sfondo, le difficoltà di un musicista di emergere nel regno musicale dei neri. A raccontarlo gli occhi di un fotografo interpretato da Corrado Tedeschi.

Cattività
di Bruno Oliviero

a cura di Filmmaker Festival per Milano MovieWeek
15 Settembre 2020

Doppia proiezione del film di Bruno Oliviero sul teatro partecipato di Mimmo Sorrentino e delle attrici recluse nella sezione di alta sicurezza del carcere di di Vigevano. Un nuovo sguardo sul fenomeno mafioso: il racconto del patto generazionale che trasforma le bambine in donne in Cattività. Un film di Luca Mosso, Bruno Oliviero, Mimmo Sorrentino
Alle 20.00 incontro con il regista e l’autore teatrale.

 

Radio Gerets

18 - 27 Settembre 2020

Molto più di una radio, più di una rivista, più di una festa. Ai Bagni Misteriosi uno show radiofonico in continuo dialogo tra musica e teatro. A cura di Gabriele Gerets Albanese.

M. L’uomo della Provvidenza

di Antonio Scurati
22 Settembre 2020

Dopo il grandissimo successo internazionale di M. Il figlio del secolo Antonio Scurati torna a raccontare la storia di Benito Mussolini e del popolo italiano in una serata speciale.

Prenotazioni solo via telefono t. 345 788 00 02.

Lectio di Stefano Mancuso

In occasione dell'uscita di La pianta del mondo (Laterza)
29 Settembre 2020

Una lectio del botanico, accademico e saggista italiano in occasione dell’uscita del suo ultimo libro.

In memoria di Giulia Maria Crespi

Un’ora
con Carlo Calenda

In occasione dell'uscita del libro I mostri, edito da Feltrinelli
29 Settembre 2020

Carlo Calenda per la prima volta scrive un libro politico dedicato all’Italia e alle chimere che dobbiamo vincere.

Il Covid è il “mostro di tutti i mostri” perché li ha materializzati tutti insieme. Ma erano già tra noi. Dobbiamo affrontarli e sconfiggerli ora. Il tempo è esaurito.

Locke

SPETTACOLO ANNULLATO
14 - 29 Ottobre 2020

Dal grande successo cinematografico diretto da Steven Knight con protagonista Tom Hardy, in scena la trasposizione teatrale affidata a Filippo Dini, attore e regista tra i più interessanti del panorama teatrale italiano. Produzione Teatro Franco Parenti.